Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Nuovi studi scientifici internazionali sulla terapia AMPS

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 novembre 2015

parkinsonRoma lunedì 23 novembre 2015 alle ore 11.30 Hotel Boscolo Exedra Piazza della Repubblica 47 conferenza stampa per la presentazione in anteprima mondiale di nuovi studi scientifici internazionali sulla terapia AMPS (Automated Mechanical Peripheral Stimulation) per il trattamento dei sintomi motori della Malattia di Parkinson, in anteprima rispetto al prossimo Congresso Mondiale sul Parkinson. Relatori:
Prof. Fabrizio Stocchi MD PhD, Responsabile del Centro per la cura e la diagnosi del Parkinson e del Clinical Trial Center dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma
Dott. Cosimo Quattrocchi MD PhD, Ricercatore di Diagnostica per Immagini e di Neuroradiologia, Università Campus Bio-Medico di Roma
Dott.ssa Maria Francesca De Pandis MD PhD, Responsabile dell’U.O. di Riabilitazione Neuromotoria del Centro per la cura del Parkinson, Osp. San Raffaele di Cassino. Programma:
· I sintomi motori della malattia di Parkinson e gli ‘unmet need’
· Epidemiologia della patologia e proiezioni
· Il nuovo approccio terapeutico di Stimolazione Automatica Meccanica Periferica: principi, applicazioni, potenzialità
· I vantaggi della terapia per i pazienti: non invasiva, disponibile in autoerogazione a domicilio
· I nuovi studi scientifici documentano l’efficacia della terapia: migliore attivazione di aree cerebrali deputate al movimento, efficacia rapida, durata degli effetti a lungo termine
· Conclusioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: