Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 338

10°Forum Risk Management – 2° Assemblea dei Direttori Generali sanità

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 novembre 2015

La situazione della sanità italiana è in pieno fermento. La discussione intorno alla modifica dell’articolo 5° della Costituzione, l’accorpamento delle Asl locali, la variazione e la creazione di nuovi soggetti che gestiranno la sanità sul territorio sono i principali argomenti di discussione che sono emersi durante la 2° Assemblea dei Direttori Generali tenutasi in occasione del 10° Forum Risk ManagementLino del Favero, Presidente Nazionale Federsanità ANCI, nel corso del suo intervento ha sottolineato come in questo momento di grande cambiamento, tutti i soggetti sono operativi nel contribuire a creare una nuova sanità capace di garantire efficienza e sicurezza per i cittadini.A livello strutturale – ha ricordato Del Favero – siamo chiamati a ridefinire competenze e professionalità. Confidiamo molto nell’apporto che i più stretti collaboratori dei Direttori Generali possono apportare in questo difficile momento di cambiamento. Anche il ruolo del Direttore Generale sarà diverso e sicuramente più articolato. Verrà chiamato, infatti, a gestire reti ospedaliere più grandi e complesse.Nessun disagio per i cittadini, sottolinea Del Favero. Da queste modifiche che interessano più noi, a livello organizzativo, i cittadini avranno a breve e medio termine solo vantaggi. Maggiore sicurezza in ambito sanitario per i cittadini, attenzione massima alle criticità che possono derivare da questi momenti di forte cambiamento sono i temi che Enrico Desideri, Vice Presidente Vicario Federsanità ANCI ha portato all’attenzione dei presenti.“Nessun taglio, nessuna struttura ospedaliera toscana, ha affermato Desideri, verrà chiusa. Potenzieremo le reti tra gli ospedali, in questo modo attraverso lo scambio di informazioni mediche si potrà soltanto arricchire la conoscenza e la qualità dell’offerta delle prestazioni sanitarie”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: