Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Il Comune di Rho inaugura un’importante rassegna di artisti internazionali

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 febbraio 2016

VillaburbaRho. Dal 7 febbraio al 24 aprile 2016 presso l’antica dimora Villa Burba. Inaugurazione: sabato 6 febbraio, Villa Burba- Sala del Camino ore 17.30 incontro con il curatore Antonio d’Avossa ore 18.30 L’ultima cena di Cristo_Fotogrammi e note. Immagini e musiche di Nicola Pankoff. I suggestivi spazi di Villa Burba a Rho ospitano dal 7 febbraio al 24 aprile 40 opere di grandi dimensioni, tra cui una decina di inediti, di noti artisti internazionali. Suddivise in quattro sezioni, vengono proposte incisioni sette-ottocentesche dell’Accademia di Brera e dei Padri Oblati di Rho, realizzazioni di artisti contemporanei, film, una scultura in cioccolato, una ricca oggettistica pop (magliette, skateboard, scatole di mentine ecc.) insieme a circa cinquanta foto di cenacoli tatuati su corpi umani. Si tratta di una ricognizione a 360° dell’icona per eccellenza della città di Milano, cioè l’Ultima cena di Leonardo, e sull’uso giovanile e antropologico che dell’immagine è stata fatta. Ai nostri microfoni il curatore Antonio d’Avossa spiega il senso della mostra: “ L’Ultima Cena di Leonardo è una delle immagini più affascinanti della storia dell’arte e insieme una delle più popolari e misteriose. La sua stessa condizione visiva la rende visibile ed invisibile allo stesso tempo, perché, narrando della condizione di precarietà della vita, mostra anche la possibile dissoluzione dell’arte. Per questo le opere presenti in mostra sono a rileggere questa icona lungo i tratti della tradizione e della rilettura alla luce anche delle nuove tecniche Villaburba1artistiche o attraverso visioni laiche che, solo in apparenza, possono sembrare provocatorie o dissacranti. In fondo quella grandiosa immagine di Leonardo ricorda ad ognuno di noi che per tutti ci sarà un’ultima cena. Così l’esposizione vuole essere una riflessione a tutto campo sulla morte e la vita, sulla fedeltà e il tradimento, sull’arte e sull’estetica diffusa, infine sul passato e sul nostro presente.”
Con 3 mesi di iniziative, un’esposizione in 2 diverse location di Villa Burba, 2 concerti, 4 incontri con artisti e critici, una “Notte in Villa” per bambini delle scuole elementari, workshop, laboratori didattici e visite guidate per alunni e adulti, il Comune di Rho coinvolge la città in una straordinaria esperienza di rivisitazione di Leonardo attraverso le opere di artisti che,dal Settecento sino a oggi, si sono confrontati con il Maestro. La mostra è realizzata con il contributo di Nuovenergie Spa e A.Se.R S.p.A. (foto: Villaburba)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: