Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

Imprese baresi, eccellenze digitali del made in Italy grazie ad un progetto della Cdc

Posted by fidest press agency su martedì, 22 marzo 2016

imprese baresiBari. Il 65,3% delle imprese pugliesi possiede un sito web aziendale, contro il 70,7% media italiana. E, nonostante il livello di alfabetizzazione digitale sia in Puglia del 98,9%, all’interno dell’azienda competenze informatiche sono appannaggio solo del 30,6% dei dipendenti. Inoltre gli ICT specialist risultano essere solo l’1,5% del totale della forza lavoro per aziende con più di 10 addetti. E ancora: il 13,3% di pmi pugliesi vende on line (9,95% Italia), il 38,6% utilizza social media (37,3% Italia), 42,5% acquista servizi Cloud (40,1% Italia). Un limitato gap regionale è rappresentato dalla fatturazione elettronica (5,01% Puglia, 5,43% Italia).
All’incremento della competitività commerciale delle aziende del territorio barese e dalla BAT tramite l’accrescimento delle competenze digitali è stato dedicato il progetto “Made in Italy – Eccellenze in Digitale”, realizzato dalla Camera di Commercio di Bari, con il contributo di Unioncamere e Google Italia.
L’ente camerale barese ha diffuso i più che lusinghieri risultati del lavoro dei due digital strategist, Vito Macina e Valeria Lanzolla, selezionati da Unioncamere e Google per realizzare il progetto che si è sviluppato nell’arco di nove mesi, a partire dal 15 giugno 2015: 347 imprese contattate, 93 imprese mappate, 52 coinvolte attivamente nelle iniziative del progetto, 10 seminari formativi per un totale di 20 ore di lezione concentrate, che hanno affrontato in maniera lineare un percorso di formazione dedicato al web marketing. “La digitalizzazione – ha detto nei saluti introduttivi il segretario generale dell’ente, Angela Partipilo – ha, negli ultimi anni, profondamente cambiato l’interazione tra il modello scientifico-tecnologico e il sistema produttivo, sempre più condizionato dalle risorse dell’informazione e della conoscenza. In tal senso, le tecnologie digitali hanno modificato il modo di interagire e comunicare, investendo orizzontalmente tutti i settori di attività economica. La Camera di Commercio di Bari ha voluto rivolgere un’attenzione specifica alla crescita della consapevolezza dei vantaggi di competitività apportati dalla maggiore diffusione di servizi ICT evoluti”.
Delle 93 imprese mappate sono stati analizzati specifici parametri per ognuna di esse: presenza del sito web, presenza di un blog, utilizzo di almeno 1 social network, presenza di un e-commerce, campagne AdWords e/o sui social network ed eventuali attività di export. Di queste il 25% risultano online attive, il 59% online inattive e il 16% completamente offline. (foto: imprese baresi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: