Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Applicazione Iva per i libri digitali

Posted by fidest press agency su domenica, 10 aprile 2016

Più libri più liberi 2010_Foto di Jacopo Pergameno_Courtesy AIE_Associazione Italiana Editori_PANORAMICA_“Tutta l’Europa può cominciare davvero a dire che #unlibroèunlibro”. E’ una “svolta molto attesa”, secondo il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Federico Motta, quella annunciata oggi dalla Commissione europea con la proposta di un nuovo sistema IVA, moderno e in linea con lo sviluppo delle nuove tecnologie, che introdurrebbe anche la possibilità di aliquote ridotte per gli ebook. L’Europa va dunque nella direzione già presa dall’Italia, che dal 1 gennaio 2015 ha scelto, con fermezza e convinzione, l’applicazione dell’iva al 4% – e non più al 22% – per i libri digitali, come per i libri di carta. Scelta – come quella fatta da altri Paesi – di cui viene confermata la piena legittimità e opportunità.
“L’Europa si avvia verso il riconoscimento ufficiale che un libro è sempre un libro, al di là del supporto – ha commentato Motta –. La consideriamo una grande vittoria, non solo dell’Europa ma dell’Italia, della nostra campagna #unlibroèunlibro e del Governo italiano”. “Perché certo – ha sottolineato Motta – noi abbiamo lanciato una campagna di grande successo, ma senza l’impegno del Governo, e del Ministro Franceschini in particolare, che ne ha fatto un elemento qualificante della Presidenza italiana dell’UE, sarebbe stato un appello vano”.
“unlibroèunlibro – ha proseguito – ha avuto una tale eco da essere poi replicata da iniziative analoghe delle associazioni degli editori francesi (Syndicat national de l’édition, con la campagna #thatisnotabook) e svedesi e da essere sostenuta dalla Federazione degli Editori Europei (FEP). L’obiettivo, dichiarato, era proseguire il lavoro fatto dall’Italia, per convincere, forti del supporto dei lettori europei, gli altri Paesi UE. Bene, oggi possiamo dire che ci stiamo riuscendo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: