Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Presentazione del libro della psicologa Simona Raspelli “Anche la luna è capovolta”

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2016

raspelli1

raspelli

Milano giovedì 21, nella libreria Les Mots, nella zona Isola (via Carmagnola ang. Via Pepe 14), alle 19.30, presentazione del libro edito da Diabasis con i racconti di viaggio di una psicologa italiana, Simona Raspelli. L’organizzazione di promozione sociale “Psychologists for human rights”( nata a Milano nel 2012 con l’obiettivo di lavorare per i diritti umani sia in Italia che all’estero ,ad esempio in Palestina) , ha avviato un corso dedicato al rapporto tra Trauma – Narrazione – Resilienza e Resistenza non violenta, con il supporto di Casa della Carità presieduta da don Colmegna.
All’evento, parteciperanno l’autrice (la psicologa Simona Raspelli), Giancarlo Airaghi del VISPE (Volontari Italiani Solidarietà Paesi Emergenti In 109 pagine struggenti emozionanti drammatiche,piene di sapore e poesia, quello che “due occhi qualunque hanno visto e due orecchie qualunqueascoltato” in due angoli emblematici del mondo: la testimonianza in Burundi ed in Palestina di una volontaria, una psicologa dottore di ricerca, Simona Raspelli, mia figlia.
Simona Raspelli, nata a Milano nel 1980, dopo la laurea in Psicologia ha deciso di proseguire lo studio della Psicologia Positiva con un dottorato di ricerca su ottimismo e condivisione delle emozioni. Successivamente ha lavorato all’Istituto Auxologico Italiano in progetti di ricerca europei sull’utilizzo delle nuove tecnologie in relazione a ictus e stress psicologico,partecipando anche ad un progetto in alta quota, sul Monte Rosa, alla capanna Margherita, con un gruppo di cardiologi. Counselor dal 2009, collabora con Fondazione ABIO Italia Onlus per la formazione ai volontari per il bambino in ospedale e con l’Associazione A.M.A. (Auto Mutuo Aiuto) di Milano, Monza e Brianza per le consulenze ai gruppi per il lutto e la separazione. Dal 2012, dopo aver partecipato a due percorsi formativi, ha fatto due viaggi di alcuni mesi di volontariato in Burundi col VISPE (Volontari Italiani Solidarietà Paesi Emergenti) e un viaggio di conoscenza in Palestina, a visitare campi profughi e villaggi sotto assedio militare e ascoltare testimonianze di volontari internazionali. Dal desiderio di raccogliere e condividere queste esperienze nasce il suo primo libro. (foto: raspelli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: