Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Incontro tra primo Ministro del Giappone Abe e i giovani del J7 Summit

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 aprile 2016

giapponeSi è svolto a Kuwana (Giappone) il Junior 7 Summit, vertice giovanile dei paesi membri del G7, a poche settimane dall’appuntamento annuale del G7 che si riunirà il 26 e il 27 maggio prossimi a Ise-Shima. I 28 giovani delegati, tutti studenti tra i 15 e i 18 anni hanno incontrato il Primo Ministro giapponese Shinzo Abe, “padrone di casa” del J7 e presidente del G7.La delegazione Italiana è composta da 4 raggi e ragazze, selezionati dall’UNICEF Italia in collaborazione con il ministero degli Affari Esteri: Giulia Ambrosiani, 18 anni, di Sauze D’Oulx (Alpi Cozie); Mariano Maresca, 18 anni, di Napoli; Silvia Race, 18 anni, di Napoli; Michele Valentini, 15 anni di Roma. Il Junior Summit 2016 è stato organizzato dal Governo giapponese allo scopo di favorire il dialogo internazionale tra i giovani provenienti dai 7 Stati membri.
I giovani delegati del J7 hanno discusso i temi all’ordine del giorno del prossimo G7, raccogliendo i risultati delle loro ricerche e discussioni in una risoluzione denominata “Kuwana Junior Communique”. La risoluzione è stata consegnata oggi al premier Abe che, in qualità di presidente di turno del G7 lo consegnerà agli altri 6 Capi di Stato e di Governo.«Al G7 di Ise-Shima del mese prossimo discuteremo apertamente e sinceramente, più di quanto immaginiate. E vorrei mandare un messaggio chiaro per contribuire allo sviluppo forte e sicuro per l’economia mondiale» ha dichiarato ai giovani il premier Abe. «Ho saputo che avete discusso attivamente degli argomenti più importanti come i cambiamenti climatici, la crescita economica, il benessere personale e la parità tra i generi. Se voi, prossima generazione che porterà sulle spalle il mondo, affronterete con determinazione i problemi di oggi, il futuro del mondo sarà sicuramente luminoso. Noi, leader del G7, dobbiamo prendere atto di queste vostre risoluzioni».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: