Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Da Roma riparte il grande sogno Europa

Posted by fidest press agency su martedì, 10 Mag 2016

camera deputati“Festa dell’Europa e alla Camera porte aperte per oltre 800 giovani; l’obiettivo é quello di proporre un modello di Europa che abbia solide radici nei valori proposti dai Padri fondatori senza cedere alla duplice tentazione della rabbia e della paura. Un’Europa aperta alla speranza e che parli di solidarietà al cuore della gente. In tal senso si è espresso oggi il ministro Alfano parlando nell’aula magna di uno dei collegi storici della capitale. Davanti ad un pubblico giovane e motivato ha proposto un impegno politico alternativo alla rabbia che anima il M5S e alla paura che aleggia continuamente nella destra di Salvini. Alfano ha delineato i tratti fondamentali di un soggetto politico nuovo, ispiratore di un cambio di rotta concreto in Italia e in Europa.” Lo afferma l’onorevole Paola Binetti di Area popolare, che continua:” La competizione per il Campidoglio acquista ogni giorno contorni un po’ più precisi. Ci dispiacerebbe molto se la mancata accettazione delle liste di Sinistra italiana dovesse escludere Fassina dalla competizione; verrebbe meno una parte significativa di quelle posizioni che definiscono oggi il panorama politico. La nostra posizione è diversa: si colloca al centro di un equilibrio complesso che si fa portavoce di valori ben precisi, in cui l’inclusione, l’accoglienza, la povera e la disabilità fanno da coordinate per un welfare cittadino che sarà punto di riferimento per tutta l’Europa. Siamo in linea con quanto ha detto solo pochi giorni fa Papa Francesco ricevendo il premio Carlo Magno. Ma vogliamo che non restino solo parole: alla rabbia e alla paura rispondiamo con la speranza. Sono i giovani della generazione Erasmus che rispondono rilanciando l’idea di una Europa capace di parlare molte lingue mia di comprendersi sotto la stessa lunghezza d’onda. Centinaia di giovani oggi hanno detto sì a questo progetto, che vede in Roma capitale il perno di una nuova Europa, capace di mettere in rete le tantissime università presenti a Roma e i suoi collegi universitari. Lo studio è una cosa seria e la competenza non si improvvisa come ha più volte ribadito oggi la Lorenzin e la festa dell’Europa è anche la memoria viva degli ideali che l’hanno generata e che con il tempo si sono un po’ troppo offuscati. Oggi da Roma si riparte!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: