Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

L’Europa dei popoli in marcia

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 maggio 2016

casa pound spagnacasa pound greciaMigliaia di persone sono scese in piazza per le quattro le manifestazioni tenutesi in contemporanea a Roma, Atene, Madrid e Budapest, nell’anniversario della morte di Dominque Venner, lo scrittore francese che si è ucciso il 21 maggio del 2013 sull’altare di Notredame, a Parigi, come estremo atto di ribellione alla decadenza dell’Occidente. A promuovere l’iniziativa, che ha visto l’adesione di Alba dorata in Grecia, Hogar Social in Spagna e Alternativ Europa in Ungheria, è stata CasaPound Italia, il cui corteo ha visto sfilare diecimila persone tra piazza Vittorio e il Colosseo. “Ringraziamo tutti coloro che hanno sfilato con noi, in primis le delegazioni venute da Francia, Grecia, Spagna e Svizzera e tutti coloro che sono venuti in piazza e al concerto nonostante l’allarmismo dei media e la città blindata per evitare che il centro di Roma fosse messo a ferro e fuoco da chi voleva impedirci di manifestare, sinistra antagonista e Anpi in testa- sottolinea il leader di CasaPound Italia Gianluca Iannone – A Roma, come ad Atene, a Madrid e a Budapest, ha sfilato l’Europa di chi dice no ai diktat della Ue e sì alla solidarietà tra popoli fratelli. Col suo gesto Venner voleva risvegliare le coscienze europee e quanto si è visto ieri è il primo segnale che questo risveglio sta avvenendo”. (foto: casa pound)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: