Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Successo di firme per la proposta di legge sulla legittima difesa

Posted by fidest press agency su sabato, 28 maggio 2016

legittima difesa“Ad oggi abbiamo protocollato piú di 700mila firme in sostegno alla proposta di legge popolare dell’Italia dei Valori che vuole rafforzare la legittima difesa e continuano ad arrivarne nella sede romana dell’idv. Un successo straordinario in soli due mesi. Ringraziamo tutti i cittadini: che sono usciti di casa e sono andati a firmare preso i comuni. Noi di idv intendiamo garantire ai cittadini piu’ liberta’ di difesa in caso si subisca un’aggressione all’interno della propria casa o del proprio negozio, e che i ladri vadano in galera”. Lo sostiene il segretario nazionale dell’Italia dei Valori, Ignazio Messina. “La nostra proposta di legge popolare, gia’ depositata in Cassazione, vuole anche eliminare la circostanza, attualmente prevista dalla legge, che permette al ladro-aggressore di chiedere il risarcimento del danno all’aggredito. Una beffa – ha osservato Messina – che va eliminata. La raccolta firme ha complessivamente superato le quattrocentomila firme in tutto il Paese, un numero enorme che certifica la grande domanda di sicurezza che i cittadini rivolgono alle istituzioni e al legislatore. E noi ci facciamo interpreti di questa fortissima richiesta: vogliamo difendere i cittadini onesti e mandare in carcere i delinquenti”. (foto: legittima difesa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: