Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Tre lai di Giovanni Testori interpretato da Federica Fracassi nello showlab di Donatella Pellini

Posted by fidest press agency su domenica, 29 Maggio 2016

martinellifracassiMilano martedì 7 e mercoledì 8 giugno 2016 – ore 19.30 presso lo showlab di Donatella Pellini via Morigi, 9. A mano a mano che il tempo passa – sono trascorsi 23 anni dalla sua morte – la figura di Giovanni Testori si va sempre più distaccando dal panorama del suo tempo per assumere una dimensione in qualche modo assoluta: se è ormai assodato che lo scrittore di Novate è stato uno dei più grandi drammaturghi italiani del ‘900, resta comunque sorprendente il fatto che, ogni volta che ci si accosta alle sue opere, esse sembrano sempre svelare qualcosa di nuovo e di segreto, qualcosa che non si era ancora scoperto e ci colpisce come una ferita.
I Tre lai, come tante altre delle sue creazioni linguistiche, sono stati rappresentati più volte in questi anni da vari artisti e nelle più diverse chiavi: e tuttavia quel dolore strettamente mescolato a una rasserenante riscoperta degli incanti della vita, estremo lascito poco prima della fine, si rigenera ogni volta e continua a parlare allo spettatore di oggi.
Dopo avere affrontato gli incalzanti versi di Patrizia Valduga e i Canti Orfici di Dino Campana, Federica Fracassi si accosta per la prima volta alla parola poetica di Giovanni Testori, diretta da Renzo Martinelli: un incontro evocato più volte nel comune percorso artistico di questi anni.
Per accogliere in una degna cornice questo primo importante inizio di percorso, Stanze propone un luogo normalmente chiuso al pubblico: lo showlab di Donatella Pellini, straordinaria creatrice di bijoux che sono raffinatissima espressione di un’arte unica e inimitabile. “Giovanni Testori scrive i Tre lai negli ultimi mesi di vita. Sono tre lamenti d’amore, tre canti inconsolabili e disperati di donne che si scontrano con un’assenza: Cleopatra, con il suo amore prepotentemente vissuto e poi amaramente perduto per il generale romano Antonio; Erodiade, straziata dalla sottrazione infinita, dall’amore mai consumato per il profeta Giovanni; e l’amore puro e disinteressato di Maria per il figlio Gesù, durante il Calvario. Teatro i inaugura un primo percorso di avvicinamento all’universo testoriano, un’iniziale indagine sulla lingua dell’autore in vista della messinscena integrale di uno di questi canti. Stanze è l’occasione per balbettare i Tre Lai, per iniziare a pronunciare le parole di Testori, per un accostamento parziale sì, ma totalizzante, al martirio interiore di tutte le tre figure, come se fossero indissolubili.
I loro tre troni saranno reinventati fuori dal teatro, a partire da uno spazio regale come quello dello showlab Pellini, dove si progettano sublimi gioielli d’arte e che offre un’occasione di straniamento dal meccanismo teatrale, di maggiore vicinanza al pubblico che com-patisce, e al tempo stesso un abitare raro e calzante, che il teatro non potrebbe offrire.
La lingua testoriana è qui un impasto sonoro che restituisce attraverso un magma di ripetizioni e assonanze, di diminuitivi grotteschi e ironiche storpiature un universo profondamente tragico e gli abissi d’amore delle tre protagoniste, tra bestemmie e preghiere”. (La compagnia)

Una Risposta a “Tre lai di Giovanni Testori interpretato da Federica Fracassi nello showlab di Donatella Pellini”

  1. edgarda said

    Fracassi straordinaria in un luogo raffinato e ammutolito dalla potenza del testo.milano coraggiosa elegante sobria intelligente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: