Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Il mondo agricolo e il referendum costituzionale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 giugno 2016

agricoltura europea1In queste ore, dopo l’ennesimo endorsement fatto da alcune sigle della rappresentanza agricola “tradizionale” all’esecutivo di Matteo Renzi – dichiara il presidente Confeuro, Rocco Tiso – sta circolando la finta notizia che l’intero comparto agroalimentare sia favorevole alla riforma costituzionale. Tutto questo però è falso.
Da diverso tempo si è infatti creata una spaccatura considerevole tra quel che dicono e fanno le organizzazioni sindacali “tradizionali” del settore e gli operatori del primario. E tutto questo è ampiamente documentato dai numeri sulla perdita del loro consenso nel Paese.La verità – prosegue Tiso – è che il mondo agricolo più di chiunque altro conosce gli effetti causati dalla restrizione degli spazi democratici che questa riforma vorrebbe ulteriormente ridimensionare. Le organizzazioni sindacali agricole conosciute come le “tradizionali” – conclude Tiso – hanno palesato ancora una volta la propria vicinanza all’esecutivo guidato da Matteo Renzi. E tutto questo in effetti non stupisce affatto considerato che questo governo verrà giustamente ricordato per essere stato quello delle lobby e dei poteri forti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: