Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Buchi neri per non farsi ingoiare dall’esistente

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2016

buchi neriRoma Galleria Consorti via Margutta 52. È una ragnatela di buchi neri, ma potrebbero anche essere pani carbonizzati, usciti dal forno d’un maldestro fornaio. Dio d’un perso Eden che, come il creatore dei nativi americani, s’è scordato gli umani in forno e ne sono venuti fuori esseri carbonizzati. Presa di coscienza e denuncia dello stato di fragilità del vivere contemporaneo sono alla base delle opere che Vito Bongiorno sperimenta da un decennio. Da ultimo mediante l’uso d’un elemento primordiale, oscuro e inaridito come il carbone che esprime l’inquinamento morale e materiale in cui rotola il globo. Dopo L’Italia brucia, dove l’artista (Alcamo nel 1963) presentava una grande e fragile Italia di carbone, a descrivere un paese lacerato dalla crisi non solo economica ma culturale e sociale, Bongiorno va oltre, preannunciando un’oscura soglia di crisi, un buco nero di non ritorno. “Black holes”, la sua personale romana alla Galleria Consorti di via Margutta, è un monito, un’esortazione a non lasciarci inghiottire dai buchi neri che la società d’oggi edifica giorno dopo giorno, con le sue ragnatele in grado d’invischiare il pensiero in ogni forma d’inazione, o mala azione. Presagi, segnali, sono in ogni dove, si mostrano agli occhi dello spettatore in grado di coglierli e dall’animo non invischiato in traiettorie filamentose di carbone. (In)finiti spezzoni di una salvabile esistenza, di una vita che brucia senza ardere o riscaldare, offuscata nel nerofumo che la circonda. Buchi neri da evitare, da cui cercare a ogni modo lo scampo per non farsi ingoiare dall’esistente. (by Maurizio Zuccari) (foto: buchi neri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: