Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Brexit: Un voto storico

Posted by fidest press agency su martedì, 21 giugno 2016

londonQuesto giovedì, il futuro del progetto europeo sarà nelle mani del Regno Unito, dato che i suoi cittadini decideranno se lasciare l’Unione oppure restare uno stato membro. Se il Regno Unito lascerà l’UE, sarà un duro colpo per lo spirito di solidarietà e cooperazione di cui abbiamo bisogno per superare i problemi della nostra generazione.Sappiamo che l’Unione Europea non è perfetta. Ma dobbiamo restare uniti per poter risolvere sfide importantissime come i cambiamenti climatici, il potere delle corporazioni e l’emergenza dei rifugiati. Questi problemi sono troppo grandi per essere gestiti dalle singole nazioni.Ma in questo momento i sondaggi non sembrano molto favorevoli per il fronte di chi vuole rimanere. [1] Sappiamo che le persone che presumibilmente voteranno per rimanere più difficilmente andranno a votare. [2] Dobbiamo lanciare un appello agli europeisti del Regno Unito e chiedere loro di andare a votare! Abbiamo scritto una lettera aperta ai cittadini britannici chiedendo loro di rimanere nell’UE. Martedì distribuiremo questa lettera sul Millenium Bridge di Londra. La invieremo ai nostri membri affinché la diffondano attraverso la loro rete di contatti. Il tuo messaggio di sostegno motiverà e incoraggerà le persone a votare per restare in Europa!
L’UE ci ha aiutato a promuovere la pace e la collaborazione tra quei paesi che sono stati in guerra per la maggior parte della loro storia. Abbiamo bisogno di sfruttare questa collaborazione per combattere i problemi globali del nostro tempo, e non di isolarci come nazioni singole.
WeMove.EU è stata fondata sul principio secondo il quale insieme possiamo creare un’Europa migliore. Un’Europa più giusta. Un’Europa più democratica. Abbiamo appena iniziato ma abbiamo già sfidato il potere delle corporazioni, le multinazionali che evadono il fisco e l’industria del nucleare. Insieme possiamo fare ancora moltissimo. E i nostri vicini europei che vivono nel Regno Unito devono sapere che il nostro movimento ha bisogno di loro.Il voto potrebbe facilmente favorire chi cerca di distruggere l’unità che abbiamo sviluppato negli ultimi decenni. Dobbiamo dire ai cittadini britannici che vogliamo che restino in UE e chiedere loro di andare a votare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: