Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

“Ecco come possiamo cambiare la Chiesa”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 giugno 2016

padovaPadova Giovedì 30 giugno 2016 il Padova Pride Village, la più grande manifestazione LGBTI del Nord Italia, ospiterà Monsignor Krzysztof Charamsa che sarà impegnato nel dibattito, moderato dal giornalista del Messaggero Marco Pasqua: “Ecco come possiamo cambiare la Chiesa”.Sul palco anche Damiano Migliorini, teologo veneto e co-autore del libro “L’amore omosessuale. Saggi di psicoanalisi, teologia e pastorale. In dialogo per una nuova sintesi”. L’occasione è l’uscita per Rizzoli, proprio giovedì, del volume «La prima pietra» libro autobiografico in cui Krzysztof Charamsa racconta del suo coming out e il confronto della sua omosessualità in Vaticano. E’ la prima presentazione in Italia.Krzysztof Charamsa è stato professore di teologia alla Pontificia università gregoriana e al Pontificio ateneo Regina Apostolorum. Il 3 ottobre 2015 ha perso tutti i suoi incarichi ecclesiali ed accademici, quando – all’indomani del sinodo sulla famiglia – in un gesto di personale liberazione del coming out, ha rivelato di essere un uomo omosessuale innamorato di un altro uomo.Attualmente è scrittore, pensatore, attivista LGBTIQ e femminista, impegnato contro qualsiasi discriminazione e, in particolare, nella difesa della dignità e dei diritti delle minoranze sessuali. Vive felicemente a Barcellona insieme con suo compagno, il catalano Eduard Planas.La riflessione di Monsignor Charamsa si avvicina alle tematiche LGBTI vedendole come uno stimolo al cambiamento della Chiesa Cattolica, per il necessario e urgente ripensamento della Dottrina, in funzione di un percorso di cambiamento dall’attuale posizione, ambigua e velata di omofobia a una posizione di confronto con il sapere scientifico ed esperienziale dell’umanità.Durante il confronto fra Krzysztof Charamsa e Damiano Migliorini si affronterà il tema, difficile ma cruciale, del rapporto fra pastorale cattolica e temi LGBTI e in definitiva fra chiusura e apertura del mondo cattolico rispetto alle persone LGBTI, anche alla luce della recente dichiarazioni di Papa Francesco sulle persone gay espresse nella conferenza stampa di ritorno dal viaggio in Armenia. Ingresso libero e gratuito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: