Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Elbabook Festival

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 luglio 2016

giocoleriaPiazza del PopoloIsola d’Elba. Martedì 26 luglio, alle 18.30, l’unico festival isolano dell’editoria indipendente aprirà i lavori sulla veduta mozzafiato del paese. Sulla Terrazza del Barcocaio disegnata da Gabetti e Isola, saranno il sindaco Claudio De Santi e Lara Sitti dell’assessorato alle Relazioni internazionali del Comune di Ferrara a dare il benvenuto ai 27 editori che si sono accreditati dall’intera Penisola. La stretta di mano tra le due località, Rio nell’Elba e Ferrara, rafforza il Patto di Amicizia e di Reciprocità firmato all’inizio dell’estate, un patto stretto all’insegna del turismo responsabile e dell’apertura delle istituzioni al lavoro delle associazioni.
Alle 19.30, sempre nel “salotto buono” della manifestazione, il palinsesto proseguirà con la prima edizione del Premio “Lorenzo Claris Appiani” per la traduzione dall’arabo all’italiano. Sono stati invitati tutti i sindaci dell’Elba ad ascoltare le parole di Aldo Appiani, che inaugurerà la cerimonia in ricordo del figlio. Un momento condiviso per testimoniare la solidarietà degli abitanti e di chi li rappresenta. Poi lo svago e la leggerezza dell’aria serale entreranno in scena con le degustazioni offerte dai consorzi Visit Elba e Visit Ferrara, insieme per proporre i frutti delle rispettive terre, dai bianchi minerali della Toscana alle specialità emiliane che sfiorano il mare.
Amato JazzAlle 21.30 il festival si sposterà in Piazza Matteotti per una presentazione sui generis: il social book Essenze di un’isola sarà introdotto da Fabio Murzi e Norman La Rocca, presidente e direttore del marketing di Acqua dell’Elba, main sponsor dei quattro giorni nonché eccellenza internazionale dell’hand-made toscano in materia di profumi. Per loro l’essenza di un’isola è la sua fragranza, che restituisce a chi la indossa l’emozione e l’esperienza dell’Elba, degli aromi delle sue piante e del vento tra le vele di una barca che si sposta lieve sul Tirreno. Alle 22, infine, il sipario calerà su Piazza Matteotti, sul dibattito Biblioteche, granai contro l’inverno dello spirito, per spaziare dalla tutela dei depositi pubblici alla legittimazione dei cataloghi editoriali di fronte ai mass media. Affronteranno l’argomento Andrea Kerbaker e Giuseppe Marcenaro, giornalisti e scrittori, e Matteo Codignola, editor e traduttore di Adelphi. Intanto che Torino e Milano si contendono il futuro del Salone del Libro, una tra le massime realtà editoriali rimaste indipendenti ha scelto l’Isola d’Elba per raccontare la sua emancipazione da “Mondazzoli”. foto: giocoleria, Piazza del Popolo, Amato Jazz)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: