Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Archive for 28 luglio 2016

Acs-Rouen: L’Europa rischia l’escalation del Medio Oriente

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 luglio 2016

«Un chiaro attacco alla libertà religiosa ed un chiaro esempio di odio anticristiano». Così Alessandro Monteduro, direttore della sezione italiana di Aiuto alla Chiesa che Soffre, reagisce all’attacco avvenuto questa mattina nella Chiesa di Saint-Etienne-du Rouvray, vicino Rouen in Normandia. Gli assalitori hanno fatto irruzione nella chiesa durante una funzione religiosa ed hanno ucciso brutalmente il parroco, Jacques Hamel, 84 anni. L’attentato è stato rivendicato dallo Stato Islamico.«Oggi si è verificata una vera e propria barbarie, ma non possiamo indignarci soltanto in drammatiche occasioni», continua Monteduro, ricordando come già negli ultimi anni sempre più chiese e simboli cristiani siano stati attaccati, distrutti e profanati in Francia. «Esattamente come in Medio Oriente, alla distruzione dei luoghi di culto seguono crimini violenti ai danni dei sacerdoti e dei fedeli».«La persecuzione dei cristiani, come abbiamo visto oggi, non è lontana da casa nostra – afferma il direttore di ACS-Italia – Iniziamo a ribellarci, in primis la comunità internazionale, contrastando la decristianizzazione che da tempo dilaga in Europa. È anche la mancata difesa della nostra fede a renderci maggiormente vulnerabili».

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tragedy in France: CEC grieves death of Fr Jacques Hamel

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 luglio 2016

With shock and great distress, the Conference of European Churches has received news of the attack in the church of St-Etienne-du-Rouvray (France). The violent attack resulted in the death of Fr Jacques Hamel and two other persons. Several members of the congregation were also wounded, one critically. Fr. Jacques gave his life while officiating the Holy Eucharist. He was known as a man of reconciliation and dialogue with people of all faiths and none. “He exemplifies the Christian understanding of martyrdom,” reflected CEC General Secretary Fr Heikki Huttunen. “Of the victory over the dark powers of violence and death and the eternal perspective created by love and experienced through the eucharistic gathering.”The Conference of European Churches joins with the “cry to God” by the Catholic archbishop of Rouen, Mgr Dominique Lebrun. With him we invite all people of goodwill, of all faiths and none to be strengthened in prayer and community. CEC shall continue its mission according to the Gospel, by welcoming all people in trust and with open arms. “This is the only way we can face the root causes of terror, fear, and enmity,” continued Fr Heikki. “We are called to build an atmosphere of encounter, dialogue and respect towards all identities that make up our European reality.”

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »