Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 279

La Body Art torna sulla passerella di MISS ITALIA a Baveno

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 agosto 2016

martina invernizzibody art1La body art dell’artista italo-ucraina Natali Grunska è tornata sulla passerella di Miss Italia in occasione dell’elezione di Miss Eleganza Joseph Ribkoff Piemonte e Valle d’Aosta, nella selezione organizzata da Cava Restaurant e Hotel Beau Rivage con la collaborazione della Pro Loco. La fascia è andata a Martina Invernizzi, 23 anni di Valenza, già vincitrice del titolo di Miss Piemonte nel 2011.Capelli biondi e occhi verdi per 1,75 di altezza, Martina lavora come modella in uno show room di Milano e, nel tempo libero, pratica la danza hip hop. Sul podio, assieme a lei, Martina Chiesura di Rivalta (TO); Letizia Vola di Banchette di Ivrea (TO), Irene Sicali e Carolina Grilli di Torino di Torino, Angie Cantarella di Montà (CN), Veronica Barbieri di Caraglio (CN), Erika Ambesi di Nebbiuno (NO).Un ritorno alle origini per il concorso, che nacque a Stresa nel lontano 1939 con il nome di “Cinquemila lire per un sorriso”. Dopo tanti anni, Miss Italia conserva inalterati fama e prestigio e il concorso è conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, come dimostrano del resto i numerosi turisti stranieri che hanno assistito all’ultima selezione.
“Crediamo molto nel binomio turismo e bellezza e anche quest’anno abbiamo voluto riproporre l’appuntamento con Miss Italia – spiegano gli organizzatori della serata, Vito Buonfine e Max Ferrari – il pubblico ha partecipato con grande entusiasmo, complice una stagione turistica di successo che ha fatto registrare il tutto esaurito, non possiamo che essere soddisfatti”.Soddisfazione anche per la performance di body art che ha visto protagoniste Natali e la modella Veronica Bernasconi. In passato l’artista aveva partecipato ad altre performance in onore di Miss Italia, esibendosi anche in occasione delle finali nazionali del concorso davanti alla patron Patrizia Mirigliani. (foto: martina invernizzi, body art)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: