Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Real Estate USA: vendite in diminuzione e prezzi in aumento

Posted by fidest press agency su sabato, 27 agosto 2016

home salesNonostante le alte temperature di luglio, le vendite immobiliari si sono “raffreddate” dopo giugno. Le vendite di luglio sono crollate in ben 49 delle 53 città americane analizzate dell’8,8% a luglio e del 13,1% da giugno. Negli ultimi sette anni, la media della diminuzione da giugno a luglio è stata di 8,2%. Il prezzo di vendita mediano è calato leggermente da giugno a $225.000, più basso del 3% rispetto a giugno e del 16,6% rispetto all’anno scorso. Nel frattempo, i giorni medi sul mercato sono scesi a 53, un giorno in meno rispetto alla media registrata a giugno e quattro giorni in meno rispetto all’anno scorso. “Dopo un aumento delle vendite immobiliari in giugno, è piuttosto comune che nel mese di luglio vengano registrate delle diminuzioni. Questo è uno scenario che vediamo spesso a livello nazionale. Certamente un mese non fa la differenza e abbiamo davanti a noi ancora un paio di mesi di stagione nella quale la vendita di case è ottima. Inoltre è importante fare attenzione, di anno in anno, all’aumento moderato dei prezzi il quale è in linea con le medie storiche”, dichiara Dave Liniger, RE/MAX AD, Presidente del consiglio di amministrazione e Co-fondatore.“Unatransazioni concluse delle cose più importanti per i clienti è capire come viene “regionalizzato” il mercato immobiliare. Coloro sulla costa ovest sono stati felici delle loro alte valutazioni immobiliari, ma i possessori di case nel nord est e mid ovest sono stati sorpresi dai bassi valori degli immobili. Se i venditori di case tenessero un occhio sulle vendite locali, avrebbero meno sorprese negative nel momento della vendita e non rimarrebbero delusi dalle basse stime” ha aggiunto Bob Walters, Chief Economist Quicken Loans.Nelle 53 aree metropolitane coinvolte nell’indagine condotta da RE/MAX a luglio, il numero degli immobili venduti è sceso dell’8,8% rispetto allo scorso anno, ed è stato inoltre del 13,1% minore rispetto al mese di giugno. Negli ultimi sette anni, la media del calo da giugno a luglio è stata di 8,2%. Nonostante il trend, quattro aree analizzate hanno registrato vendite maggiori rispetto all’anno scorso, tra cui Providence, RI +3,7%, Boise, ID +2,1%, Raleigh-Durham, NC prezzo mediano di vendita+1,4%, e Albuquerque, NM +0,2%.
A luglio, il prezzo mediano di vendita degli immobili venduti nelle 53 aree analizzate è stato di $225.000, minore dell’1,3% rispetto a giugno e maggiore del 4,7% rispetto al prezzo mediano del mese di luglio 2015. Luglio è stato il 53esimo mese consecutivo senza un calo del prezzo mediano dall’anno scorso.
A luglio la media dei giorni sul mercato delle case vendute è stata di 53 giorni, un giorno in meno rispetto alla media di 54 registrata a giugno 2016 e giugno 2015. Giugno e diventa il 40esimo mese consecutivo con una media di circa 80 giorni sul mercato.
offerta case in venditaNei quattro mercati con la più bassa offerta di immobili, Seattle, Denver, San Francisco e Omaha, i giorni sul mercato sono stati rispettivamente 21, 23, 24 e 24. Quelli più alti invece, si sono registrati ad Augusta, ME con 130 (142 in meno rispetto a giugno) e a Des Moines, IA con 90. I giorni sul mercato sono il numero medio di giorni che intercorre dalla presa dell’incarico alla firma del contratto.Il numero degli immobili in vendita a maggio è stato del 3,0% inferiore rispetto a giugno e del 16,6% inferiore rispetto ad luglio 2015. Basata sul tasso di immobili in vendita a luglio, l’offerta mensile di immobili è stata di 3.5, dato più o meno identico all’anno scorso (3.2) e al mese di giugno di quest’anno (3.9). Un’offerta di immobili a 6.0 rappresenta un mercato in equilibrio tra acquirenti e venditori. Il numero delle città con un’offerta inferiore a 2.0 è cresciuta in modo significante. Si sono registrate 5 metropoli sotto il 2.0 che dovrebbero rimanere stabili, in diminuzione dagli 8 di giugno. In queste città troviamo Denver, CO 1.4, Seattle, WA 1.4, San Francisco, CA 1.5, Portland, OR 1.8 e Omaha, NE 1.9. (foto: home sales, transazioni concluse, prezzo mediano di vendita, offerta case in vendita)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: