Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Grande successo per la prima edizione di I LOVE GAI – Giovani Autori Italiani

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 settembre 2016

giovani-autori-italianiE’ il concorso nato da un’iniziativa SIAE in collaborazione con Lightbox, che ha appena chiuso le porte alla 73. Mostra del Cinema di Venezia.Dopo i due giorni di proiezioni dei cortometraggi finalisti al Palazzo del Cinema, la giuria ha annunciato negli spazi da favola dell’Hotel Excelsior il vincitore di questa prima edizione di fronte ad un selezionato pubblico di cinelovers: va a “Food for Thought” del 31enne Davide Gentile il primo premio per “l’idea originale e la capacità di tradurre un tema sociale in linguaggio cinematografico, l’ottima sceneggiatura e regia, il montaggio impeccabile che riesce ad immergere il pubblico in un’atmosfera ad alta tensione”. Ma non finisce qui. Tre menzioni speciali ad altrettanti cortometraggi dei registi under 40: “Agosto” di Adriano Valerio ed Eva Jospin, scelto per “l’idea coraggiosa di raccontare la sospensione magica del tempo dilatato dell’infanzia”, “A lu cielu chianau” di Daniele Greco e Mauro Maugeri, per “la capacità di raccontare con un climax drammatico un rituale popolare ancora vivo”, e “113” di Luca Maria Piccolo, per “l’originalità nel raccontare una storia di un personaggio reale attraverso la musica e la voce della protagonista”.La giuria, composta da Beatrice Bulgari, fondatrice della casa di produzione In Between Art Film, Karel Och direttore artistico del Karlovy Vary International Film Festival e Riccardo Chiattelli, direttore del canale laeffe-tv, non ha avuto un compito semplice, data l’altissima qualità e originalità stilistica dei 17 corti finalisti tra gli oltre trecento partecipanti.
Durante la premiazione Gaetano Blandini, Direttore Generale di SIAE, ha annunciato che verrà destinato anche un contributo economico alle promesse e al futuro del giovane cinema italiano per i loro nuovi lavori: 5.000 euro al vincitore e 3.000 euro ad ognuna delle menzioni speciali. L’obiettivo è dare un supporto reale alle opere dei giovani e talentuosi registi e al cinema che verrà.E già si pensa alla prossima edizione: al via da novembre sul sito http://www.ilovegai.com le candidature per I Love Gai 2017. I film verranno ponderati da tre nomi noti in ambito culturale e cinematografico italiano: Nicola Giuliano, co-fondatore di Indigo Film, Andrea Purgatori, giornalista e membro del consiglio direttivo SIAE, e Mara Sartore, editore e direttore di Lightbox. (foto: giovani autori italiani)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: