Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Più controlli contro la pesca illecita sul fiume Po

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 settembre 2016

regione lombardiaMilano. Il Consiglio regionale ha approvato un Ordine del giorno del Movimento 5 Stelle della Lombardia che chiede di intensificare i controlli contro la pesca di frodo sul Fiume Po. Stando alle stime delle associazioni di pesca e delle forze dell’ordine più di 200 bracconieri agiscono sul fiume con metodi di pesca invasivi. Giampietro Maccabiani, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “I nostri fiumi si stanno impoverendo e la pesca di frodo è una delle cause, ma costituisce anche un grave rischio per la salute dei consumatori considerato che il pesce non controllato potrebbe finire sulle nostre tavole. La Lombardia ha il dovere di intensificare i controlli sulla pesca illecita. L’ordine del giorno invita Maroni a coordinarsi con Piemonte, Emilia Romagna, Veneto e Autorità di Bacino del Po per aumentare i controlli e la vigilanza e a insistere con il Governo per trovare risorse per più agenti. Il Fiume Po e il suo patrimonio ittico vanno tutelati, perché costituiscono un bene ambientale da valorizzare e possono costituire un importante valore per il turismo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: