Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Istanbul: Salone del mobile

Posted by fidest press agency su mercoledì, 28 settembre 2016

istanbulIl Salone del mobile di Istanbul (ISMOB) presso il Centro Fiere e Congressi TÜYAP aprirà le sue porte al mondo dal 10 al 15 gennaio 2017 Organizzata da Tüyap Fairs in collaborazione con l’Associazione dei Produttori Turchi di Mobili (MOSDER) al fine di promuovere con maggiore forza l’industria del mobile turco, le attività di promozione internazionale del Salone del mobile di Istanbul (ISMOB) continuano a pieno ritmo. ISMOB, un record di partecipazione di 132 mila professionisti del settore provenienti da 107 Paesi nel 2016 a Istanbul, che si sono ritrovati con i rappresentanti dell’industria internazionale e i partecipanti della Fiera MOW, tenutasi a Bad Salzuflen, in Germania.
Per quanto riguarda le attività di promozione messe in atto, rispettivamente, a Milano, la città italiana della moda, Mosca e Dubai, il Direttore Generale di TUYAP, Ilhan Ersozlu ha dichiarato: “Abbiamo avviato un’attività promozionale che superi il nostro record precedente e che copra 1,5 miliardi di consumatori in tutto il mondo. Considerando che ISMOB è la terza fiera del mobile più importante al mondo e la più grande della regione Eurasia, vorremmo rendere ISMOB la seconda fiera più grande in grado di sfidare il dominio cinese e italiano nel settore. Durante i primi otto mesi dell’anno, la produzione ha raggiunto 6,25 miliardi di dollari. Grazie alle attività di promozione di ISMB 2017, ci proponiamo di aumentare la sua quota attuale del 25% per quanto riguarda le cifre relative all’esportazione. Il numero di partecipanti stranieri, che negli anni precedenti era del 10%, adesso è salito al 30%.”
Il Presidente di MOSDER, İsmail Dogan, ha dichiarato che la fiera offre il 25% dei 3 miliardi di dollari che costituiscono l’obiettivo delle esportazioni dell’industria turca del mobile. Sottolineando l’importante contributo di ISMOB al settore, Dogan aggiunge: “In qualità di produttori di mobili, abbiamo un obiettivo di esportazione di 10 miliardi di dollari nel 2023. Questa cifra, tuttavia, può essere conseguita solamente raggiungendo nuovi mercati.”
La fiera presenterà prodotti di oltre 1000 marchi a clienti in 14 sale, su una superficie di 120 mila metri quadrati.
Presso il “Trend Field” verranno svolte attività per sottolineare l’importanza delle lavorazioni artigianali, quali la lavorazione del marmo, del legno e la doratura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: