Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Virginia Raggi ha scelto Massimo Colomban come nuovo assessore alle Partecipate

Posted by fidest press agency su sabato, 1 ottobre 2016

campidoglioRoma “Do il mio benvenuto a Massimo Colomban nella squadra della giunta – commenta Raggi – . La sua esperienza ci sarà utile per realizzare il nostro programma sul tema delle società partecipate: l’obiettivo è razionalizzare le municipalizzate, ottimizzare i servizi per i cittadini ed eliminare gli sprechi”. “Accetto l’incarico con la determinazione necessaria, sapendo che si tratta di una sfida complessa ma alla nostra portata – dice Colomban – So di entrare a far parte di un gruppo formato da grandi professionisti ed esperti nelle proprie materie. Metterò a disposizione le mie competenze acquisite grazie agli anni di lavoro sul territorio e con i lavoratori”.
Massimo Colomban è il fondatore del gruppo Permasteelisa.com, di cui è stato presidente dal 1973 al 2002. E’ stato presidente di Sviluppo Italia Veneto – Invitalia.it, di Vega Park Venezia (il più grande parco scientifico e tecnologico italiano con 200 imprese), professore al Politecnico Leonardo di Milano, nel board di Harvard, GDS, MA e nel board di GehryTechnologies.com, LA (Usa). Ha acquistato, restaurato e rilanciato CastelBrando.it ed una serie di altre società nazionali ed internazionali. Attualmente fa l’Angel Investor per i giovani talenti, Start Up ed in imprese innovative.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: