Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

A Pavia dal 20 ottobre “Le Mafie e l’economia”

Posted by fidest press agency su sabato, 15 ottobre 2016

università paviaPAVIA. Tornano al Collegio Universitario S. Caterina di Pavia (Via San Martino 17/B) gli incontri pubblici organizzati a corollario del corso in “Storia delle Mafie italiane” riconosciuto dall’Università di Pavia.Il corso tenuto presso il Collegio da Enzo Ciconte, uno dei massimi esperti internazionali di criminalità organizzata, giunge quest’anno al quarto anno. Come ormai da tradizione le lezioni sono accompagnate da una serie di incontri serali di approfondimento aperti al pubblico e a cui partecipano alcune delle maggiori personalità della lotta contro la criminalità organizzata.Quest’anno il ciclo di appuntamenti avrà come tema “Le mafie e l’economia”. Si cercherà di capire come le organizzazioni criminali cercano di ramificarsi nel mondo della finanza e delle attività produttive, come riciclano i proventi e come è possibile riconoscere e arginare la filiera del denaro sporco.Gli incontri in calendario sono cinque inizieranno giovedì 20 ottobre alle ore 21 con un appuntamento inaugurale dal titolo “DOVE INVESTONO LE MAFIE?”. Interverranno Michele Prestipino Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Roma e uno degli inquirenti che ha seguito l’inchiesta di Mafia Capitale, Rocco Sciarrone dell’Università di Torino e Giovanni Bianconi giornalista del Corriere della Sera.
Giovedì 27 ottobre, sempre alle ore 21, Federico Cafiero De Raho Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria e l’imprenditore che ha sfidato la ‘ndrangheta Gaetano Saffiotti parleranno di “MAFIE E APPALTI” in un incontro moderato dalla giornalista del Sole 24Ore Serena Uccello autrice di diversi saggi dedicati al sud e alla lotta alle mafie.Si prosegue giovedì 3 novembre con una serata dedicata alle “AGROMAFIE”. Saranno ospiti Giancarlo Caselli magistrato con una lunga carriera in prima linea contro terrorismo e mafia e attualmente Presidente dell’ Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, Giulia Bari del progetto Funky Tomato che promuove la coltivazione a filiera pulita nelle campagne di Campania e Basilicata e Fabio Ciconte dell’associazione Terra! Onlus.
“MAFIE E GIOCO D’AZZARDO” è il titolo dell’incontro in programma lunedì 5 dicembre. Partecipano Rosy Bindi Presidente della Commissione parlamentare antimafia, Toni Mira giornalista di Avvenire e Marco Dotti del Movimento No Slot.
Ultimo appuntamento giovedì 15 dicembre. Tano Grasso Presidente onorario della Federazione Antiracket, lo chef calabrese Filippo Cogliandro e il giornalista del Quotidiano del SudMichele Albanese parleranno di “MAFIE NEL COMMERCIO E L’ANTIRACKET”.
I resoconti degli incontri tenuti negli anni passati che hanno visto ospiti, tra gli altri, i magistrati Raffaele Cantone, Franco Roberti, Giuseppe Pignatone e Alberto Nobili, e i giornalisti Gaetano Savatteri, Giovanni Tizian, Lirio Abbate, Carlo Lucarelli, Lionello Mancini sono stati raccolti in tre volumi (“Ognuno faccia la sua parte”, “Rotte Criminali” e “Capitale e capitali”) editi dalle Edizioni Santa Caterina.Tutti gli appuntamenti sono a partecipazione libera. Il corso in “Storia delle mafie italiane” è rivolto agli studenti dell’ Università di Pavia ed è accreditato dai Dipartimenti di studi umanistici, scienze politiche e sociali, studi economici e studi giuridici dell’Università di Pavia, le iscrizioni per gli studenti sono possibili al sito http://www.collegiosantacaterina.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: