Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Censis: La crisi si vede a tavola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 ottobre 2016

alimentareNonostante il governo continui a dire che il peggio è passato – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso –, i dati forniti dal Censis smascherano questa ennesima menzogna e raccontano con evidenza i gravi effetti della crisi economica che ancora attanaglia il Paese. Nell’ultimo anno il 12 % delle famiglie italiane – continua Tiso – ha ridotto sensibilmente la propria spesa alimentare, ma c’è anche di peggio: la crisi sta acuendo le già tante differenze sociali. Infatti mentre il 32% delle famiglie benestanti ha ridotto il consumo di carne, questo dato diventa del 45,8% se riportato sulle famiglie a basso reddito. Situazioni analoghe si denotano sul consumo di pesce (per la fasce abbienti della popolazione la riduzione è del 12,6%, mentre per la parte meno abbiente è del 35,8%), ma anche di verdura, di frutta e di altro. Questi dati – conclude Tiso – dimostrano come ancora oggi non si riesca a concepire il cibo come un diritto, nonché come si sia fatto davvero poco per cercare di ridurre le distanze sociali all’interno del Paese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: