Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Immigrati: Sistema di accoglienza nel caos e vicini al collasso

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 ottobre 2016

immigrati“L’episodio di Gorino è l’ennesima manifestazione del totale caos in cui versa il sistema italiano di gestione del fenomeno migratorio. Siamo ormai al collasso, come emerge anche dagli atti parlamentari”. Lo afferma, in una nota, Gregorio Fontana, deputato di Forza Italia e membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza, di identificazione ed espulsione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti e sulle risorse pubbliche impegnate. “E’ grande, inoltre – prosegue l’esponente azzurro -, la sorpresa rispetto agli sprezzanti giudizi che sono giunti in queste ore dal Ministero dell’Interno contro la popolazione in rivolta. Aspettiamo di conoscere i fatti nel dettaglio, ma intanto ci chiediamo: a che titolo si pontifica sull’esasperazione delle persone, visto che la responsabilità primaria di questa situazione va cercata proprio nell’esecutivo? Siamo tutti consapevoli dello spirito di umanità con cui i cittadini italiani, a cominciare dagli amministratori locali, affrontano l’emergenza migratoria, in una situazione che si fa sempre più difficile e caotica, soprattutto per il grave deficit di iniziativa del Governo su questo fronte. L’approccio dell’Esecutivo al problema, come da noi ripetutamente denunciato – conclude -, è improntato a un misto di pressapochismo e improvvisazione. Chiederemo, dunque, che il Governo venga a riferire in Parlamento sull’accaduto e sulle cause, sia immediate sia remote, dell’increscioso episodio a Gorino”. (n.r. abbiamo sempre sostenuto che gli italiani non sono razzisti o ostili in linea di principio all’immigrazione. E’ sbagliata, semmai, la politica dell’accoglienza che sembra volta a risvegliare le ostilità degli autoctoni perché non si può vedere invase le città da migliaia di immigrati che sembrano avere il solo obiettivo di dislocarsi fuori dai bar, dai supermercati e persino dai portoni dei palazzi per chiedere l’elemosina. Sono giovani e ben prestanti e non mancano quelli che si fanno più arditi quasi pretendendo un obolo. Possibile che i nostri governanti non si rendono conto che stanno diventando una vera e propria “bomba etnica” capace di esploderci tra le mani?)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: