Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Renzi e Padoan prendono in giro gli italiani, mai come oggi

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 novembre 2016

padoanNon si era mai visto un decreto-legge che ha effetti nel 2016, dichiarato collegato ad una manovra valida per il triennio 2017-2019 che deve essere ancora esaminata e votata. Un decreto fatto per fare cassa (le norme sulla definizione agevolata sono fatte solo per avere effetti nel 2017, e non aiutano affatto i contribuenti vessati e in difficoltà, ma premia solo chi ha soldi ‘pronti’) e per coprire ‘marchette’ pre-elettorali, con coperture aleatorie che contraddicono di fatto l’intera riforma del bilancio portata avanti in questi anni. La confusione nei saldi e nelle disposizioni di spesa è inimmaginabile. Non si era mai visto che in una relazione tecnica presentata alla Camera il 24 ottobre, un decreto-legge collegato contiene una disposizione (quella sulla voluntary disclosure) che non viene quantificata, e poi, guarda caso, all’interno della manovra di bilancio presentata qualche giorno dopo (teoricamente approvata dal Consiglio dei ministri lo scorso 15 ottobre) sbuca un articolo che quantifica proprio quella disposizione (con 1,6 miliardi di euro), giusto per far tornare i conti, messo quasi come ‘pezza a colori’ di un puzzle che purtroppo non torna. Per non parlare della presa in giro sull’aumento Iva e sulla presunta sterilizzazione delle clausole di salvaguardia. E’ noto come la manovra, rinvii l’aumento Iva solo di un anno, senza disinnescare una volta per tutte tale aumento. Ma il governo fa di più: come si evince dalla relazione tecnica dell’articolo 85 della manovra, addirittura nel 2019 aumentano i costi per 3,6 miliardi, portando l’aumento del’Iva addirittura al 25,9%: un’autentica follia! Questo governo continua a lasciare al Paese un’eredità pesante che sconteranno le generazioni future”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: