Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Referendum 4 dicembre: sorteggio informatico per reperimento scrutatori seggio. Garantita parità di genere

Posted by fidest press agency su sabato, 12 novembre 2016

campidoglioRoma. In occasione del referendum costituzionale di domenica 4 dicembre 2016, la nomina dei 7.800 scrutatori nei 2.600 seggi elettorali di Roma Capitale avverrà mediante sorteggio informatico tra tutti gli iscritti nell’apposito albo capitolino, nel rispetto delle quote di genere (50% uomini e 50% donne) e riservando i due terzi delle nomine ai giovani di età inferiore ai 30 anni. “Questa modalità ci permette di garantire la massima trasparenza, dare spazio ai giovani e assicurare condizioni di accesso, superando le logiche di ‘ripartizione politica’ come da prassi spesso finora utilizzate”, dice l’Assessora a Roma Semplice Flavia Marzano nonché Presidente della Commissione elettorale. Inoltre, per garantire l’effettiva costituzione dei 1.500 seggi presso il Centro Polifunzionale di Castelnuovo di Porto (RM) – sede presso la quale si scrutinano le schede votate per corrispondenza dagli Italiani che si trovano all’estero – l’Assessorato a Roma Semplice rende noto che è stato pubblicato un avviso esplorativo, rivolto a tutti gli iscritti nell’Albo degli scrutatori di Roma Capitale, in modo che possano dichiarare la propria disponibilità alla nomina e, contemporaneamente, garantire la massima presenza ai seggi attraverso candidature volontarie. Nelle Sezioni elettorali della denominata “circoscrizione estero”, si scrutinano, infatti, i voti espressi per corrispondenza dagli Italiani all’estero e non è possibile, per il Presidente del Seggio, sopperire alle eventuali assenze degli scrutatori nominando in surroga il primo elettore che si presenta per il voto. Per avanzare la propria candidatura, si può rispondere all’avviso, tramite sito web di Roma Capitale. Tutti gli interessati e le interessate potranno compilare una scheda di adesione, allegando copia di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta di identità, patente, passaporto, ecc.), in modo da dare piena validità alla candidatura e alla dichiarazione.
Il compenso previsto per chi svolge le funzioni di scrutatore all’interno dei seggi della Circoscrizione Estero è identico a quello degli scrutatori delle sezioni ordinarie presso le scuole di Roma Capitale, ed è pari ad € 104,00 esenti da tasse.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: