Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

La “schiforma” di Renzi è solo una manovra di potere

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 novembre 2016

Palazzo chigi1“Renzi si sente il padrone dell’Italia dopo aver vinto delle primarie di partito. Nel 2013 il Pd ha preso il 25 per cento dei voti, meno del Movimento 5 stelle che è risultato il primo partito alle elezioni di tre anni fa. E Renzi con queste cifre ha preso tutto, e ha cambiato con violenza 47 articoli della Costituzione. La sua schiforma è sbagliata, ed è ancora più sbagliata perché una Costituzione o una riforma costituzionale deve unire un Paese, non può dividerlo, Renzi ha diviso, ha spaccato il Paese. I nostri padri costituenti nel ’47 hanno approvato la Costituzione unendo il Paese, dopo una guerra civile. Togliatti e De Gasperi misero insieme diverse anime per fare la Costituzione che ci ha accompagnato fino ad oggi”.Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a una manifestazione per il No al referendum, ad Anzio.“La gente è arrabbiata. Il Paese non cresce, la disoccupazione aumenta, Renzi ha imbrogliato sulle banche, sulla sicurezza, sull’immigrazione. Renzi ha imbrogliato su tutto. E ne pagherà le conseguenze. Il 4 dicembre si vota sul governo, si vota su Renzi, si vota su questo imbroglione. Renzi è affetto da azzardo morale, sottoscrive accordi sapendo già di non volerli o poterli rispettare. Quando era giovane lo chiamavano ‘il bomba’, non è cambiato per nulla. Ormai lo conoscono tutti, in Europa lo chiamano la banderuola. È diventato ridicolo, è diventato una macchietta. Renzi ha imposto queste schiforme non per il futuro del Paese ma per imporsi al potere per i prossimi vent’anni. Il suo è solo un disegno di potere, nient’altro. Vuole l’egemonia assoluta su tutto e tutti, questa è la caratteristica di questo uomo politico”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: