Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Terza edizione di cinetica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 novembre 2016

Torino Mercoledì 16 novembre ore 21,00, Cecchi Point – Hub Multiculturale, Via Antonio Cecchi 17/21, Torino, ingresso 4 Euro e 3 Euro (under 25 e over 65) Nell’ambito della terza edizione di CINETICA proiezione in anteprima torinese di Madre Acqua, Frammenti di vita di Sergio Atzeni di Daniele Atzeni (2015, 74′). Saranno presenti l’autore Daniele Atzeni, la traduttrice Paola Mazzarelli e Rocco Pinto della Libreria Il Ponte sulla Dora. Giovane militante comunista, leader del movimento studentesco, precoce giornalista, impiegato presso l’Enel, ribelle disilluso, pecora nera fuoriuscita dal sistema, emigrato in cerca di fortuna, traduttore per i più importanti editori italiani, sperimentatore linguistico, inventore della storia sarda, fine artigiano della costruzione narrativa, cantore degli sconfitti che non si piegano, scrittore coerente e autentico. Tutto questo e molto altro fu Sergio Atzeni, narratore “sardo, anarchico, randagio” fra i più interessanti e singolari del secondo novecento italiano, scomparso nel 1995 quando non aveva ancora compiuto 43 anni. In allegato il programma completo di CINETICA.
Giovedì 17 novembre ore 21,00, Casa nel Parco, Via Panetti 1, ingresso libero Presentazione del progetto SUPEROTTIMISTI Memoria storica audiovisiva dei quartieri Mirafiori e Santa Rita in collaborazione con il giornale online VICINI e lancio della raccolta sul territorio, attraverso la proiezione di una selezione di immagini dell’archivio e del film Senzachiederepermesso di Pier Milanese e Pietro Perotti (Italia 2015, 95′), interviene Pier Milanese. Il film racconta la storia di Pietro Perotti operaio alla Fiat Mirafiori dal 1969 al 1985. Pietro Perotti ha partecipato a tutte le lotte operaie occupandosi da subito di comunicazione all’interno della fabbrica, realizzando adesivi, giornali murali, scritte e disegni nei bagni, pupazzi di cartapesta, poi gommapiuma, che hanno fatto diventare i cortei “teatro di strada”. Con la sua cinepresa super8 ha ripreso situazioni e lotte operaie dal 1974 ad oggi. Grazie a questo materiale inedito il film dipinge un affresco di vita operaia in quella che è stata la più grande fabbrica metalmeccanica d’Europa. Nel corso della serata verrà proiettato il film 60 Anni a Mirafiori realizzato nell’ambito di MiraDOC – un progetto di YEPP Italia e ITER.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: