Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Ritrovare l’Italia, ritrovare Roma. I segreti di Roma Termini

Posted by fidest press agency su martedì, 22 novembre 2016

stazione-terminiRoma Domenica 27 Novembre 2016, ore 10:30 Teatro Eliseo Via Nazionale 183 un’iniziativa promossa da Cultura Eliseo in collaborazione con Il Mulino, Fondazione FS, Ferrovie dello Stato e Università di Roma Tre. La Stazione Termini è dal 1867 la principale stazione di Roma e dell’Italia: ogni giorno movimenta circa 1000 treni e ed è frequentata da 500 mila persone. La storia moderna della città e del Paese è profondamente intrecciata con questo luogo. Attorno alla stazione vi sono imponenti resti dell’antica Roma; sotto i binari c’è uno sconosciuto tesoro di archeologia industriale, mai aperto al pubblico.
Enrico Menduni, docente di Cinema, fotografia e televisione all’Università di Roma Tre e Luigi Cantamessa, Direttore della Fondazione FS Italiane racconteranno la storia del più importante e frequentato scalo ferroviario d’Italia, i progetti di ampliamento e di adeguamento che l’hanno caratterizzata con il mutare dei tempi e della tecnologia, in una convivenza complicata con le vite degli abitanti di Roma e dei viaggiatori, dei turisti e dei pellegrini. L’evento, promosso da Cultura Eliseo in collaborazione con Fondazione FS, Ferrovie dello Stato, Il Mulino e Università di Roma Tre, prende spunto dall’ultimo libro di Enrico Menduni “Andare per treni e stazioni” (Il Mulino) che ricostruisce l’immaginario del viaggio lungo la direttrice ferroviaria Milano-Napoli. Successivamente, a partire dalle 11.45, grazie a un transfer messo a disposizione dalle Ferrovie dello Stato Italiane, il racconto continuerà alla Stazione Roma Termini, dove sarà possibile visitare, in esclusiva, i sotterranei dove si trova l’antico “apparato centrale”, la cabina di comando della stazione costituita da centinaia di leve manovrate a mano per instradare i treni in arrivo e in partenza, e poi visitare l’attuale Apparato Centrale Computerizzato, la nuova sala di controllo del traffico ferroviario, digitale e modernissima.La visita è gratuita ma con prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti. I segreti di Roma Termini è il primo evento del ciclo Ritrovare l’Italia/Ritrovare Roma promosso dal Teatro Eliseo e dal Mulino Editore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: