Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 28 n° 340

Spettacolo: “Happy Birthday D.U.D.U.”

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 dicembre 2016

happy-birthday-d-u-d-uVilla Selmi a Polesella (RO) sabato 10 dicembre per il compleanno della Dichiarazione universale dei diritti umani è stato allestito lo spettacolo “Happy Birthday D.U.D.U.”. E’ il titolo di questa festa che coinvolge musica, creatività e buon cibo locale.All’interno della splendida location storica, si inizia con un aperitivo di benvenuto e la presentazione del nuovo numero della rivista REM, partner dell’associazione. A seguire la Cena a regola d’Arte preparata con i prodotti del territorio, durante la quale è previsto il Dj set con Goofy.Il clou della serata è il doppio concerto dei Marmaja e dei Do’Storieski, due protagonisti assoluti della musica legata al festival di Amnesty International. I Do’Storieski, capitanati da Alberto Cendron e Leo Miglioranza, presentano in anteprima il loro nuovo videoclip del brano “Tuto a contrari”, brano con cui hanno vinto quest’anno il Premio Amnesty Italia Emergenti a Rosolina Mare.
happy-birthday-d-u-d-u-1Dopo di loro i Marmaja, storica band polesana, vincitori del Premio Giuria Popolare a Voci per la Libertà 2014, presentano durante la serata la campagna di crowdfunding per la realizzazione del loro ultimo album.Durante la serata sarà presente uno spazio di Amnesty International dedicato a Write for Rights, la più grande campagna mondiale sui diritti umani, attiva fino al 22 dicembre. Una vera e propria maratona di lettere e firme, in favore di persone che, in diverse parti del mondo, subiscono violazioni dei diritti umani. A Villa Selmi ci sarà spazio anche per le illustrazioni di Luca Vallese, in arte ZNTQRNT, grafico e illustratore impegnato nel sensibilizzare ai diritti umani con la sua creatività: le sue opere fanno parte del Calendario dei Diritti Umani 2017, presentato in anteprima durante l’evento. Stanno intanto per partire anche le attività extra-didattiche nelle scuole, grazie al progetto “L’Arte per i diritti umani” inserite nel programma “Attivamente” della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. A partire dall’anno nuovo, Voci per la Libertà coinvolge infatti gli studenti in attività di approfondimento sul tema dei diritti umani. Per farlo, ha attivato tre percorsi che coniugano arte e diritti umani (dedicati rispettivamente ad arte contemporanea, cinema o musica), insieme ad alcuni artisti con cui l’associazione collabora da tempo, per stimolare le nuove generazioni a riflettere sui valori di uguaglianza e rispetto. (foto: Happy Birthday D.U.D.U.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: