Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 175

Capodanno da Spillo a Palermo

Posted by fidest press agency su martedì, 13 dicembre 2016

chiara-minaldi1chiara-minaldiPalermo Capodanno del 31 dicembre da Spillo la Birroteca, il locale all’interno del Cortile di San Giovanni degli Eremiti di via dei Benedettini (accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione, a ridosso della chiesa arabo-normanna di San Giovanni degli Eremiti), in pieno percorso storico arabo-normanno.La serata inizierà alle 21,30 con il classico cenone, ricco di tanti piatti e vini da gustare.
All’arrivo saranno subito servite le “bollicine”, col Müller Thurgau della cantina Gorghi Tondi, con frutta in tempura (ananas, mele, avogado, mango).Seguirà l’antipasto: salmone marinato agli agrumi con brunoise di frutta esotica. Seguiranno i tocchetti di spatola e gamberi di Mazara in crosta di sesamo nero su letto dì valeriana. Ad accompagnare i piatti, il vino zibibbo Cantina Gorghi Tondi.
Due i primi: risotto con bollicine di Franciacorta e carpaccio di gambero di Mazara, gnocchi di patata viola con scampi, pomodorino datterino e erba cipollina. Anche in questo caso un vino adatto ai piatti: Grillo della cantina Gorghi Tondi
Toccherà poi ai secondi: scrigno di orata alle verdure amare. Calamaro farcito con cuscus, verdure croccanti e pistacchio e gazpacho. Il vino in questa sezione sarà il Catarratto della cantina Gorghi Tondi.
Il dessert sarò un vero bijoux: carpaccio di ananas caramellato accompagnato da semifreddo al finger lime, crumble di mele e gelato alla vaniglia. Anche in questo caso un vino adatto: Zibibbo di Pantelleria della cantina Gorghi Tondi.Seguiranno panettone e brindisi di mezzanotte con bollicine Palmares della cantina Gorghi Tondi.Sarà inoltre aperta nel locale una baby area dove fare divertire e mangiare i più piccoli, con un menù a base di timballo di riso, cotoletta, patatine fritte e bibite.
Altro perno fondamentale della serata sarà l’intrattenimento musicale. Così, durante il cenone a fare da ideale sottofondo per la chiusura dell’anno 2016 e l’inizio del 2017, sarà la voce di Chiara Minaldi, accompagnata da un inedito duo formato da Mariano Tarsilla al basso e Davide Molino alla chitarra. In scaletta standard pop, jazz e pop jazz e le canzoni inedite scritte dalla stessa Minaldi. Tra queste, il brano “Un’anima”, che le ha permesso di vincere il premio Bianca D’Aponte per la migliore interpretazione.
Dopo mezzanotte il compito i fare ballare tutti fino a tarda sera sarà affidato a Luigi Guarneri di Radio In, col suo incedibile dj-set che viaggia dagli anni Settanta a oggi. Il costo del cenone è di 90 euro a persona. Per i bambini (figlio unico di singola coppia) il cenone è gratuito. Per chi entrerà dopo mezzanotte l’ingresso costa 35 euro con open bar. (chiara minaldi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: