Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 175

Legge elettorale: l’unico tavolo possibile è il Parlamento

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 dicembre 2016

elezioni“Dopo la sonora sconfitta referendaria il Pd di Renzi e Orfini non può più dare le carte, men che meno sulla riforma della legge elettorale. L’unico tavolo possibile è e rimane il Parlamento”. Lo afferma, in una nota, Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.
“Pertanto – prosegue -, no a un Nazareno 2.0, no all’ennesima forzatura da parte del Pd. La legge elettorale, così come evidenziato più volte dal Presidente della Repubblica, sia realmente condivisa ed elaborata da tutte le forze che siedono in Parlamento, solo così potrà avere quell’autentica legittimazione politica che è mancata a tutte le orribili riforme di Renzi bocciate dagli italiani. La strada è tracciata: pronuncia della Consulta il 24 gennaio e poi – continua Brunetta – discussione nelle Commissioni affari costituzionali e nelle Aule di Camera e Senato di una nuova legge che garantisca governabilità e rappresentatività. Elementi questi che il Mattarellum, anche modificato, in presenza di un sistema ormai tripolare, non riuscirebbe a garantire. Il Pd di Renzi e Orfini se ne faccia una ragione, sotterri l’ascia di guerra, elabori il lutto della sconfitta referendaria e in Parlamento – conclude – ragioni con tutti di legge elettorale alla pari”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: