Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Ricerca: nessuna stabilizzazione per i precari

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 dicembre 2016

Ministero salute“Siamo giunti a fine anno e se, come sembra, neanche nell’ultimo Consiglio dei Ministri che si tiene oggi verrà inserito il provvedimento per la stabilizzazione dei lavoratori precari dell’Istituto Superiore di Sanità, saremo davanti all’evidenza che gli impegni assunti dal Ministro Lorenzin in occasione del presidio del 15 dicembre al Ministero della Salute non sono stati rispettati.” Dichiara Cristiano Fiorentini dell’Esecutivo Nazionale di USB PI. “Al Ministro Lorenzin chiediamo di dire ai lavoratori precari il perché di questa battuta d’arresto e, soprattutto, come intende procedere per chiudere questa vertenza”. “Visto che è confermata la copertura economica, dobbiamo dedurre che il Governo, al contrario di quanto avviene quando si tratta di salvare le banche, non è capace di trovare una univoca volontà politica per investire pochi milioni di euro nella Ricerca, in particolare in quella sanitaria” continua Fiorentini “Non si capisce cosa serva oltre alle risorse e alla volontà del Ministro vigilante dell’ISS. La bruttissima sensazione dei ricercatori dell’ISS è quella di non essere considerati degni dal Governo di un piccolo investimento che peraltro, come abbiamo più volte ribadito, sarebbe di grande peso specifico per la salute dei cittadini”. “Di fronte a questo nuovo scenario, oggi i lavoratori riuniti in assemblea nell’aula occupata hanno deciso di rilanciare la mobilitazione attraverso la conferma dell’occupazione e il mandato dato all’USB di avviare le procedure per l’indizione di una giornata di sciopero che coinvolga tutti i lavoratori dell’ISS anche quelli che, pur solidarizzando, non hanno finora partecipato attivamente all’occupazione. Nei prossimi giorni l’assemblea deciderà ulteriori iniziative.” Conclude il dirigente USB. Il segnale per il Governo è chiaro, la lotta continua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: