Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 87

La stabilità non può tenere in ostaggio il Paese

Posted by fidest press agency su sabato, 31 dicembre 2016

gentiloni“Dice bene Paolo Gentiloni, la stabilità non può tenere in ostaggio il Paese. Ma nemmeno Matteo Renzi può tenerlo con la sua smania di andare al voto subito”. Così su Twitter Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia, che in altri cinguettii aggiunge: “Caro Gentiloni se la gente ha bocciato in massa Matteo Renzi prenderne le distanze (da lui e dalle sue riforme) è un dovere civico”. “L’errore sarebbe non cancellare quanto fatto da Renzi. Gli italiani recandosi in massa alle urne e bocciandolo lo hanno già cancellato. La continuità con chi è stato sconfitto dal Paese e dalle urne, come Matteo Renzi – ha concluso – , non è mai un valore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: