Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Terra Santa: Pellegrinaggio Pastorale universitaria romana

Posted by fidest press agency su domenica, 1 gennaio 2017

pelligrinaggioRoma “Ho voluto curare personalmente i dettagli di questo pellegrinaggio e con grande gioia ho accolto l’incarico affidato ad Opera Romana Pellegrinaggi dalla Pastorale Universitaria della Diocesi di Roma” ha dichiarato Monsignor Liberio Andreatta, Amministratore delegato dell’Opera Romana Pellegrinaggi.” E’ stato un grande privilegio poter organizzare questo viaggio per docenti e ricercatori del mondo universitario romano sotto la guida di Monsignor Leuzzi che conosce e vive il mondo universitario dall’interno, comprendendone la complessità e raccogliendo il desiderio di approfondimento della realità spirituale che solo nella nostra Terra Santa può essere vissuta totalmente” ha concluso Monsignor Andreatta.
“Siamo davvero felici che la Pastroale Universitaria di Roma abbia scelto la Terra Santa per questa unica esperienza di pellegrinaggio che vede una visita da Nord a Sud di tutta Israele. Ciascuno dei partecipanti al viaggio sarà, ne siamo certi, ambasciatore di Israele raccontandone la varietà unica e irripetibile così da divenire motore trainante di futuri viaggi nella Terra dove tutto ha avuto pelligrinaggio2inizio”.Abbiamo accolto poi con grande gioia la richiesta di organizzare anche un incontro all’Università ebraica di Gerusalemme e ci siamo subito mossi affichè questo possa essere realizzato” ha dichiarato Avital Kotzer Adari direttore dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia.
L’Università Ebraica è una della grandi eccellenze di Gerusalemme, fondata nel 1927, tra gli altri, da Albert Einstein, sinonimo di cultura, incontro, dove ogni anno giungono studenti da tutto il mondo. Un fiore all’occhiello di Israele che speriamo possa essere conosciuto sempre di più dalle istituzioni universitarie italiane così da creare momenti di scambio culturali insostituibili, grazie anche all’azione dell’AUG, Amici Università di Gerusalemme, che da sempre lavora per promuovere scambi culturali tra studenti e ricercatori. “Una visita di Gerusalemme e di Israele in generale in questo periodo è davvero un grandisismo dono” ha continuato Avital.
pelligrinaggio1In questi giorni in Israele si vive poi l’atmosfera della festa di Hannuikah, la festa della luce, simobolo di rinnovamento della fede ebraica e dell’affermazione dei principi del monoteismo. Un viaggio in Israele in questo periodo offre la possibilità di coniugare la dolcezza del tempo atmosferico con i momenti di fede, consentendo così al pellegrino di viaggiare da Nord a Sud alla scoperta delle eccellenze e delle meraviglie della destinazione.
In occasione del viaggio è stato anche presentato l’ultimo libro di Monsignor Leuzzi: “L’amore coniugale e la famiglia nella modernità. Costruire la civiltà dell’amore. Libreria Editrice Vaticana”.
Alla presentazione che ha avuto luogo presso Casa Nova di Nazareth ha partecipato anche S. Ecc. Mons. G. Marcuzzo, vescovo di Nazareth. (foto: pellegrinaggio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: