Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 87

Incidenti stradali: agire su cultura e prevenzione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 gennaio 2017

autostrade“Leggiamo con l’amaro in bocca i dati resi oggi ufficiali dal Viminale sull’incidentalità stradale e riguardanti l’anno appena trascorso. Risaltano agli occhi essenzialmente due fattori. Il primo è che sul 25% degli autobus adibiti al trasporto scolastico e sottoposti a controllo si siano riscontrate irregolarità. E’ un risultato sconfortante, che mina ancora una volta la fiducia nelle istituzioni di tutte quelle famiglie che affidano i propri figli ad una struttura sacra come la scuola e che dovrebbe tutelarli in quanto tale.
Il secondo dato allarmante è che la guida in stato di ebbrezza sta diventando un’abitudine anche tra le donne, le quali rappresentano ben il 13% delle persone fermate sulle quali è stato riscontrato un tasso alcolemico superiore alla norma. Le stime ci dicono che se non si interviene celermente l’incidentalità stradale rappresenterà la terza causa di morte dopo tumori e problemi cardiaci. E’ evidente che è un fenomeno che riguarda soprattutto la presa di coscienza dei rischi che si corrono, per sé e per gli altri. Bisogna pertanto agire sulla prevenzione e sull’educazione.
E bisogna farlo in maniera organica, sollecitando innanzitutto l’adesione delle Regioni al Piano per la sicurezza stradale, che esiste già dal 1999 ma che è stato adottato da sole 8 su 20. E in secondo luogo investendo proprio nella formazione all’interno delle scuole, non affidandosi, per esempio, ad un opzionale Piattaforma per l’Educazione Stradale, ma rendendola operativa ed obbligatoria per ogni istituto scolastico”.Queste le dichiarazioni di Cinzia Pellegrino, Coordinatore Nazionale del Dipartimento tutela Vittime di FdI-AN, sulla pubblicazione dei dati rilevati dalla Polizia stradale riguardanti la sicurezza sulle strade italiane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: