Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Ruggero Lensi nuovo Direttore Generale UNI

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 febbraio 2017

ruggero-lensiIl Consiglio Direttivo di UNI (Ente Italiano di Normazione) ha nominato Ruggero Lensi nuovo Direttore Generale. Ingegnere civile, 51 anni, sposato con due figlie, è entrato in UNI nel 1995 come Funzionario Tecnico diventando Coordinatore dell’Attività di Normazione nel 2000 e Direttore Tecnico nel 2003. Dal 2010 ricopre il ruolo di Direttore Relazioni esterne, sviluppo e innovazione. E’ il rappresentante italiano nel Consiglio di Amministrazione del CEN.Il Presidente Torretta ha definito la decisione “una scelta per la continuità nel miglioramento”.Ringraziando il Consiglio, Lensi ha ricordato Alessandro Santoro – recentemente e prematuramente scomparso – e ripercorso le principali tappe della sua carriera nell’Ente “dai tempi della progettazione del primo sistema per il lavoro remoto degli organi tecnici (che ha aperto la strada ai sistemi attualmente in uso nell’intera comunità della normazione ISO) fino alla scommessa delle prassi di riferimento (la nuova famiglia di documenti para-normativi che a tutt’oggi ha avuto oltre 100.000 download)”.“Considero UNI una grande piattaforma di scambio delle conoscenze, che definisce e mette a disposizione del sistema socioeconomico delle soluzioni open source nell’interesse e a beneficio di tutti”.
Lensi ha infine identificato gli impegni e gli obiettivi dei prossimi mesi: “Già da domani sarò al lavoro per supportare il Ministero dello Sviluppo Economico nella stesura dei decreti applicativi della legge 170/2016 per la piena applicazione del Regolamento UE 1025/2012, in particolare per la semplificazione e il coordinamento delle disposizioni per il finanziamento alla normazione. A seguire il consolidamento dei nuovi servizi di abbonamento alla consultazione online delle norme e la razionalizzazione della produzione normativa e delle prassi di riferimento. Con il supporto degli organi direttivi tutto sarà più facile”.
L’Ente italiano di normazione è un’associazione privata senza scopo di lucro, i cui soci, circa 5.000, sono imprese, liberi professionisti, associazioni, istituti scientifici e scolastici, realtà della Pubblica Amministrazione. Svolge attività normativa in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario ad esclusione di quello elettrico ed elettrotecnico. Il ruolo dell’UNI, quale Organismo nazionale italiano di normazione, è stato riconosciuto dal Regolamento europeo n. 1025/2012 sulla normazione tecnica. L’UNI partecipa, in rappresentanza dell’Italia, all’attività normativa degli organismi sovranazionali di normazione: ISO (International Organization for Standardization) e CEN (Comité Européen de Normalisation). (foto: ruggero lensi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: