Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

La Raggi e la nemesi della storia politica italiana

Posted by fidest press agency su sabato, 11 febbraio 2017

campidoglioAllorché fu evidente che il Movimento 5 Stelle avrebbe vinto le elezioni amministrative a Roma la candidatura della Raggi apparve come la ciliegina sulla torta per infliggere al movimento un duro colpo d’immagine. E sembra che sino ad ora i suoi nemici viscerali vi siano riusciti. Apparve subito ai più attenti osservatori d’essere la donna sbagliata al posto giusto. Non lo pensarono i grillini, o per lo meno la maggioranza di essi, e fu un errore fatale. Si poteva correre subito ai ripari “sfiduciandola” e gli estremi vi erano tutti allorché s’impuntò nel nominare alcuni componenti della sua giunta a dispetto dei buoni consigli che provenivano dal Movimento e che in seguito gli eventi dimostrarono che erano stati dati a ragion veduta. Ora bisogna tenersela ma bisogna, per lo meno, cercare di scollegarla progressivamente dal suo rapporto diretto con il Movimento per evitare di coinvolgerlo più di quanto non sia stato fatto. In questo senso la strada che a mio avviso è la più indicata è di ridare la parola alle forze vive e responsabili della comunità romana attraverso il volontariato, l’impegno civile, la volontà corale di stabilire un rapporto diretto che permetta di non interrompere o deprimere il feeling tra il movimento e i cittadini. In questo modo si potrà persino recuperare la Raggi e farla diventare la vera protagonista della svolta Romana verso una saggia e lungimirante amministrazione della cosa pubblica. (Riccardo Alfonso direttore dei Centri studi politici della Fidest)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: