Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Mostra “Il giardino delle delizie di Carla Tolomeo”

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 febbraio 2017

carla-tolomeo2San Pietroburgo dal 14 Marzo 2017 al 15 Maggio 2017 Museo della Musica e del Teatro mostra “Il giardino delle delizie di Carla Tolomeo” La mostra riporta oltre i confini nazionali l’eclettico mondo artistico di Carla Tolomeo, che si contraddistingue per una fantasia ineguagliabile, manifesta nei colori, nelle forme e nei materiali adoperati.
La sua carriera artistica è segnata da una creatività fuori dal comune, in equilibrio tra il Paese delle meraviglie e un Eden incantato. Per più di vent’anni Carla Tolomeo dipinge stanze abitate da sole sedie, poltrone e divani, cui affida il difficile compito di raccontare la sua vita e le sue travolgenti emozioni.
Dal 1997 l’artista sperimenta un nuovo tipo di arte, avvalendosi di tessuti preziosi che, nelle sue mani, diventano vivaci e lussureggianti metamorfosi antropomorfe. Le sue esperienze, i suoi studi e il lontano ricordo del suo maestro d’arte e di vita, Giorgio de Chirico, donano all’artista la genialità di trasformare oggetti ordinari in oggetti d’arte, caratterizzati da fantasiose policromie di sfarzosa originalità. Banali sedie diventano vivaci stormi di uccelli, magici fiori o lune provenienti da quegli incantati mondi lontani delle fiabe. Sedie-sculture che, adorne di velluti, sete, lampassi, ingegnosamente ricercati e scelti con gusto coloristico, esprimono la sensibilità e la maestria dell’artista. Esse rappresentano un’audace contaminazione di barocco e surrealismo, applicata ad un oggetto così puramente funzionale. carla-tolomeocarla-tolomeo1L’originalità di tali idee nasce da un’interpretazione personale in chiave artistica ispirata alla letteratura moderna, con riferimenti a temi letterari e poetici. La sua arte è di sorprendente modernità, se pur pervasa di memoria storica e di valore aggiunto dato dalla precarietà delle cose, da quel riemergere dalla polvere che avvolge la banale ordinarietà, per diventare qualcosa di nuovo e di inatteso. Numerose ricerche e intuizioni artistiche hanno permesso a Carla di spaziare tra pittura, scultura e scrittura, quasi a dimostrazione che non esiste un vero confine tra espressioni d’arte dfferenti. Questa versatilità si esprime al meglio proprio nel principio dell’illusione: un oggetto all’apparenza comune diventa, grazie alla sfarzosità e al tocco artistico, un’opera d’arte totale. Un’Arte da ammirare ed interpretare a tuttotondo, con continue sorprese, inattese costruzioni, insolite cromie, e forme evocatrici. “Ogni mostra non è soltanto un capitolo del mio lavoro” dichiara Carla Tolomeo “un punto fermo nel mare di accadimenti intorno alle sculture così connesse con quel che mi succede, da diventare parafrasi della mia vita, ma è il pretesto per rivedere i punti focali della mia ricerca e ritrovare energie e spunti che, forse, ho smarrito o accantonato”. La mostra presenta circa trenta Sedie-sculture, raffiguranti i soggetti prediletti dall’artista, come tartarughe, pesci, farfalle, rose sovradimensionate, frutti, chiavi di violino, lune calanti o crescenti e una decina di opere tra oli su tela, disegni, sculture ed arazzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: