Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Alto Adige: Se gli italiani sono minoranza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 febbraio 2017

bolzano“Non possiamo non condividere l’appello dei docenti a favore della tutela di nomi italiani nella segnaletica toponomastica altoatesina. FdI si batte da anni a tutela della comunità di lingua italiana, ormai minoranza in Alto Adige e recentemente, con Giorgia Meloni e Fabio Rampelli alla Camera abbiamo espresso la nostra solidarietà agli italiani dell’ Alto Adige venduti da questo governo in cambio di bassi tornaconti politici in occasione del referendum. Giustamente i docenti, e anche il presidente della Crusca, Claudio Marrazzini si chiedono “in quale Paese dell’universo si consentirebbe di eliminare dall’uso pubblico la lingua ufficiale e nazionale parlata dai suoi cittadini”.
Ecco succede nel nostro Paese e il presidente Mattarella, che si interessa del destino delle minoranze migranti, ha l’obbligo come massimo rappresentante, di difendere la nostra identità italiana tutelando anche gli italiani quando sono minoranza nella propria stessa terra”.
Così in una nota, Federico Mollicone, responsabile nazionale della Comunicazione FdI-An e membro dell’esecutivo nazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: