Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Per il 2017 Frost & Sullivan rivela le più importanti opportunità di innovazione e investimento

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 febbraio 2017

frost-sullivanI drastici cambiamenti politici e altri fattori esterni destabilizzeranno relazioni e accordi internazionali ben consolidati tra diversi paesi nel 2017. La presidenza di Donald Trump, la Brexit e la tendenza verso l’isolazionismo porteranno le nazioni e i settori industriali ad essere più cauti. Questi cambiamenti, insieme alle rivoluzioni tecnologiche dovute all’avvento degli assistenti personali dotati di intelligenza artificiale, all’evoluzione di Internet delle cose verso gli strumenti senzienti e al lancio dei veicoli autonomi di livello 3, tra le altre cose, minacceranno la posizione di molti operatori esistenti. Tuttavia, esorteranno anche le aziende a diventare più intelligenti e più efficienti nei modelli e nelle pratiche di business.Dopo le elezioni presidenziali negli Stati Uniti e la Brexit, gli esperti di Frost & Sullivan stanno studiando ancora più attentamente i possibili scenari futuri anomali, analizzando gli effetti che questi eventi inaspettati potrebbero avere sui mercati e sulle aziende. La ricerca esplora le tendenze in diverse aree geografiche, settori e applicazioni per offrire una visione completa degli agenti di cambiamento attivi nel 2017. Ora che piattaforme, modelli di business e tecnologie si incontrano in maniera sfumata, rendendo difficile la categorizzazione, questi approfondimenti possono rappresentare uno strumento di riferimento essenziale per le aziende che cercano di elaborare strategie a breve termine e di impostare obiettivi di implementazione a lungo termine.Alcune delle tendenze tecnologiche chiave evidenziate da questo studio sono:
*La corsa per il primato degli assistenti personali dotati di intelligenza artificiale
*I veicoli autonomi di livello 3 approdano sulle strade
*Gli stili di vita connessi trasformano le abitazioni
*Cognitivo è il nuovo “smart”
*La realtà augmentata diventa la prassi per il B2B
*Internet delle cose vira verso gli strumenti senzienti
Alcune delle implicazioni di queste tendenze si sono messe in moto nel 2016, come i progressi e i lanci degli assistenti personali dotati di intelligenza artificiale e le piattaforme per le abitazioni intelligenti. Le aziende potrebbero anche doversi preparare per un ambiente competitivo in cui il vincitore prende tutto e ai prossimi cambiamenti dirompenti in ambito sociale portati da queste innovazioni.“I tanto attesi droni, veicoli autonomi, capacità spaziali e robotica sono tutti destinati a influenzare notevolmente il mercato commerciale quest’anno”, osserva Taylor. “Queste tecnologie, se da una parte migliorano l’efficienza, la produttività, l’accuratezza e colmano i divari nell’occupazione, potrebbero portare a dinamiche del lavoro infiammabili. Tali interessi conflittuali cambieranno il corso dei flussi di entrate e della segmentazione dei prezzi, oltre a incoraggiare un’attenta valutazione dei trade-off.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: