Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Programmazione necessaria per la prossima campagna del pomodoro

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 febbraio 2017

pomodoropomodoro1“Una chiara pianificazione degli ettari e un’attenta programmazione delle quantità per la prossima campagna rappresentano elementi fondamentali per l’industria di trasformazione del pomodoro – dichiara Antonio Ferraioli Presidente di ANICAV, l’Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali -Il nostro obiettivo è la definizione di accordi di distretto che siano vantaggiosi per l’intera filiera del pomodoro da industria”.Nel bacino del Nord il confronto con la parte agricola si è già avviato, anche se condizionato da alcune criticità derivanti dalla gestione della scorsa campagna di trasformazione che si riflettono su tutta la filiera. Al Sud il ritardo è sicuramente dovuto all’esigenza di rilancio dello strumento distrettuale, che continua a rappresentare una priorità per l’Industria.
“Come ANICAV – prosegue Ferraioli – siamo disponibili ad impegnarci per trovare le migliori intese possibili. Il dialogo con la parte agricola è necessario”.”Nel bacino del Centro Sud, in particolare – afferma il Direttore Generale di ANICAV, Giovanni De Angelis – bisognerà, tutti insieme, lavorare per andare verso l’evoluzione del Distretto in un Organismo Interprofessionale che sia in grado di garantire il rispetto delle regole e degli accordi raggiunti tra le parti”. (foto: pomodoro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: