Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Accordo Sace-TurkEximbank per progetti italo-turchi in area Med, Africa e Medioriente

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 febbraio 2017

turchiaSACE (Gruppo Cassa depositi e prestiti) e TÜRK EXIMBANK, l’agenzia di export credit turca, annunciano la firma di un importante accordo di co-assicurazione finalizzato a promuovere le relazioni commerciali tra imprese italiane e turche. L’accordo è stato firmato da Alessandro Decio, Amministratore delegato di SACE e Adnan Yıldırım, Direttore generale di TÜRK EXIMBANK, durante il primo Joint Economic and Trade Commission (JETCO) italo-turco, di fronte al Ministro dello Sviluppo Economico italiano Carlo Calenda e il Ministro dell’Economia turco Nihat Zeybekci.L’intesa ha lo scopo di creare una piattaforma di condivisione dei rischi e un legal framework tra le due società di export credit al fine di promuovere nuove operazioni in una vasta gamma di settori e progetti in Paesi terzi in cui siano coinvolte sia grandi sia piccole e medie imprese italiane e turche. “Con questa iniziativa ci aspettiamo di generare nuove transazioni in settori strategici per la crescita italiana e turca – ha dichiarato Alessandro Decio –. E siamo lieti di condividere la nostra esperienza e la nostra capacità di assunzione dei rischi con un attore chiave come TÜRK EXIM che rappresenta un partner fondamentale non solo nel Paese, ma in tutta la regione mediterranea e nei mercati limitrofi più promettenti”.
La Turchia rappresenta un partner commerciale strategico per l’Italia, con export e investimenti che ammontavano rispettivamente a 9,6 e 4,1 miliardi di euro lo scorso anno. Un legame solido che ben si riflette sull’operatività di SACE: il Paese è il terzo mercato straniero in portafoglio con un’esposizione totale pari a 2,4 miliardi di euro. In prospettiva, le migliori opportunità per le imprese italiane e turche verranno dai progetti allo studio nella regione mediterranea e nei mercati limitrofi alla Turchia, in particolare nei settori dalla meccanica strumentale, delle energie rinnovabili, dell’acciaio, delle infrastrutture e dei trasporti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: