Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Santander migliora la Client Experience grazie alle App iOS Enterprise di IBM

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 marzo 2017

madridMadrid e Armonk, NY, 1 Marzo 2017 – Santander e IBM (NYSE: IBM) hanno annunciato l’avvio di una collaborazione volta alla progettazione e allo sviluppo di una suite di app IBM MobileFirst for iOS, studiate per favorire la trasformazione digitale del gruppo bancario e offrire ai suoi dipendenti gli strumenti per migliorare il coinvolgimento dei clienti. Queste app native progettate su misura per iOS verranno distribuite su oltre 11.000 dispositivi, rivoluzionando l’approccio alle attività quotidiane dei dipendenti della rete commerciale Santander, fra cui quelli impiegati nei settori Corporate, PMI e Retail, e potenziando la loro produttività.
Tramite i propri iPhone, i dipendenti Santander potranno infatti avere un accesso immediato alle informazioni più aggiornate su prodotti, servizi e clienti, che consentiranno loro di fornire suggerimenti più mirati ai clienti per i prodotti bancari del Gruppo, come ad esempio il conto Santander 1|2|3 per le PMI; un conto che offre diversi vantaggi finanziari tra cui incentivi cashback per i clienti, premi sotto forma di quote Santander e un’elevata redditività. Queste app iOS saranno progettate all’insegna di un approccio incentrato sull’utente, e verranno sviluppate su misura per i dipendenti impiegati presso le sedi centrali di Santander e su tutta la rete bancaria. Il primo set di app di cui è prevista l’implementazione includerà:
• Achievement Overview: aiuta i direttori di filiale e i supervisori territoriali a monitorare i principali indicatori dei risultati in qualsiasi momento, navigando fra obiettivi finanziari e metriche di prestazioni su prodotti, clienti e aree geografiche.
• Easy Risk: offre agli operatori un accesso mobile alle metriche per i requisiti di capitale e la gestione del rischio. I responsabili saranno inoltre in grado di accedere alle politiche di rischio e ai rapporti di settore disponibili presso Santander, così come alle ultime notizie e ai rapporti del macroambiente. “L’innovazione è una delle caratteristiche distintive di Santander. Questa collaborazione con IBM ci aiuterà ad accelerare la nostra trasformazione digitale e migliorare l’esperienza dei clienti per anticipare le loro esigenze”, afferma Javier Cuenca, Direttore responsabile T&O Area, Banco Santander.
IBM lavorerà con Santander per progettare, sviluppare e implementare velocemente e con efficienza diverse app iOS native tramite Swift, il linguaggio di programmazione di Apple. Ogni app si integrerà in modo flessibile nei sistemi enterprise di Santander, fornendo i dati in tempo reale ai dipendenti. Santander utilizza Mobile at Scale, il modello di progettazione e sviluppo di IBM, per favorire e velocizzare lo sviluppo e l’implementazione di queste app. La distribuzione del primo set è prevista per aprile, e nuove app verranno sviluppate nel corso dei prossimi due anni. “Santander è impegnata nella trasformazione delle proprie attività operative, a partire dalla creazione di nuove modalità di coinvolgimento dei clienti business per i propri dipendenti, per una banking experience eccezionale”, spiega Gareth Mackown, European Mobile and Apple Leader, IBM. “Grazie alla nostra partnership con Apple potremo offrire ai dipendenti Santander soluzioni mobile innovative e guidate dai dati, mettendo a loro disposizione informazioni in grado di rivoluzionare l’approccio ai clienti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: