Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Ballerina e studentessa di Palermo entra nel Ballettschule Theater Basel di Basilea

Posted by fidest press agency su sabato, 18 marzo 2017

martina.jpgPalermo Il sogno di una vita si realizza per una giovanissima danzatrice siciliana. Martina Schirò, quindici anni, di Palermo, è entrata a fare parte dell’accademia Ballettschule Theater di Basilea, in Svizzera, una delle scuole di danza più prestigiose d’Europa.L’accademia, da agosto di quest’anno, ha deciso di investire con le proprie borse di studio sulla ragazza, con l’obiettivo di darle in tre anni il diploma da ballerina professionista.Seguita negli ultimi quattro anni dal maestro Marcello Carini, direttore artistico dell’Asd Ensemble di via Bara all’Olivella 70 di Palermo, Martina – studentessa del liceo coreutico Regina Margherita – è stata personalmente scelta, durante una recente selezione tenutasi a Catania, dalla direttrice della Ballettschule Theater di Basilea Amanda Bennett e dal maestro Gianni Rosaci, primo ballerino e docente del teatro dell’Opera di Roma. Anche per i genitori di Martina – la cui madre è una docente e il padre baritono nel coro del Teatro Massimo di Palermo – il traguardo raggiunto è un orgoglio.«Per noi è un altro grande risultato – dice il regista e coreografo Marcello Carini – soprattutto perché Martina è un’allieva che noi abbiamo cresciuto e seguito negli anni passo dopo passo. Qui, rispetto ad altre strutture, non si lavora soltanto partendo dalle attitudini strutturali, ma si cerca di modellare sia il fisico che lo spiccato senso artistico che i ragazzi hanno. Aiutare un talento già fisicamente martina1formato è semplice. Forgiarlo e farlo osservare dal pubblico, con altri occhi rispetto al punto di partenza, è diverso. I nostri allievi sono grandi teste che si sono fatti il fisico. Un buon fisico, con un’ottima testa, ottiene sempre grandi risultati»«Questo – dice Martina – è uno dei primi obiettivi del mio percorso di danza. Un sogno che coltivavo da tempo. Sono molto felice di averlo realizzato. Ho iniziato a fare danza a quattro anni grazie ai miei genitori. Tutte le volte che da piccola ascoltavo musica, iniziavo a ballare improvvisando. Hanno compreso così la mia predisposizione alla danza».E per lo studio? Non c’è problema. Alla formazione culturale di Martina penserà l’accademia svizzera.
L’Asd Ensemble e il suo staff – formato da Aldo Carini, Maria Teresa Romano, Adele Iezzi, Renata Orlando e dai docenti Michele Pernice, Noemi Minì e Paolo Lo Galbo – propone attività didattiche comprendenti la danza classica e contemporanea, pas de deux, repertorio, laboratorio coreografico e discipline propedeutiche e di supporto per i giovani danzatori, quali pilates e master stretch e, inoltre, propone delle attività artistiche, tra cui l’omonima compagnia d’autore senior guidata da Marcello Carini che, in questi ultimi anni, ha ottenuto notevoli successi di critica e pubblico e, inoltre, la neonata Ensemble Junior Company (seguita dallo stesso Marcello Carini, Michele Pernice e Noemi Minì) nata dall’esigenza di dare ai giovani allievi più promettenti la possibilità di vivere il palcoscenico e di prendere sempre più padronanza di esso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: