Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 229

Diagnosi e cura degli adenomi ipofisari

Posted by fidest press agency su domenica, 2 aprile 2017

ipofisiPadova martedì 4 aprile 2017 alle 13.00 presso l’aula Austoni di via Ospedale, 105 L’ipofisi è la principale ghiandola endocrina del corpo che controlla la secrezione delle altre ghiandole (per es. la tiroide, il surrene, le ovaie e i testicoli).
La diagnosi e la cura degli adenomi ipofisari rappresenta uno dei punti di forza dell’Azienda Ospedaliera/Università di Padova. Infatti nell’ambito delle malattie rare riconosciute dalla Rete Europea, che ha visto eccellere la ns struttura aziendale inclusa quella endocrinologica, i tumori ipofisari rappresentano la patologia numericamente più importante seguita ogni anno e a Padova i nostri ambulatori di Endocrinologia nell’ambito del settore Malattie Rare Endocrine, sono sempre a disposizione.
Endocrinologi, neuroradiologi, neurochirurghi, otorinolaringoiatri, anestesisti, anatomo-patologi, laboratoristi, genetisti, biologi molecolari, personale infermieristico, radioterapisti, oncologi di grande esperienza in questo settore si basano, non solo sulla numerosità dei casi seguiti, ma soprattutto sulla dimostrazione di un lavoro multidisciplinare in atto da almeno 10 anni sotto il nome di Pituitary Club che li vede insieme nella discussione diagnostico-terapeutica di casi complessi di patologia ipofisaria. Dalla discussione collegiale dei casi deriva anche la possibilità di referto di visita multidisciplinare ed il riconoscimento di formazione sul campo. Tale lavoro multidisciplinare, ha ottenuto il riconoscimento europeo.Dall’attività integrata di questo team dell’Azienda Ospedaliera di Padova è stato elaborato il percorso dedicato alla diagnosi e cura delle lesioni ipofisarie sottoposte a chirurgia endoscopica che vede una via di accesso preferenziale e senza tempi di attesa per i casi con malattia grave; un percorso diagnostico prestabilito, un iter per identificare e prevenire le situazioni di rischio per il paziente ed anche un sistema per rilevare successi ed eventuali inconvenienti da correggere.
E’ in assoluto il primo esempio di percorso diagnostico-terapeutico in Italia in questo settore che vede il coordinamento da parte della UOC Endocrinologia – direttore prof. Marco Boscaro, nella persona della prof.ssa Carla Scaroni che fornisce l’eccellente profilo clinico e scientifico nel campo delle malattie ipofisarie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: