Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Tunisia-Sicilia: accordi di partenariato turistico e culturale

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 maggio 2017

tunisia1La delegazione trapanese composta da Vito Damiano, Sindaco di Trapani, Giovanni De Santis, Consigliere Delegato e Direttore Artistico dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, Silvio Ceccaroni, vice presidente dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, Andrea Oddo, in rappresentanza del Distretto Turistico della Sicilia Occidentale è stata ricevuta a Tunisi da Ridha Kacem, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale del Patrimonio e della Promozione Culturale della Tunisia e Direttore Amministrativo del Teatro di Cartagine. Nel corso del primo incontro, si è elaborato il testo definito dell’accordo quadro di partnenariato transfrontaliero tra l’Agenzia Nazionale del Patrimonio e della Promozione Culturale della Tunisia, il Comune di Trapani, l’Ente Luglio Musicale Trapanese e il Distretto Turistico della Sicilia Occidentale ed è stato avviato un confronto tra l’Ente Luglio Musicale, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Tunisia finalizzato alla realizzazione del progetto denominato “L’Opera nei teatri di pietra del Mediterraneo” e del progetto di tunisiaun festival itinerante dedicato alla musica etnica dei paesi del Mediterraneo, che si pensa di realizzare ad anni alterni, rispettivamente nelle città più rappresentative della Tunisia e nei comuni della provincia di Trapani, isole comprese, che aderiranno al relativo protocollo.Di grande rilevanza anche i successivi incontri organizzati e coordinati dallo stesso Kacem: in particolare quelli con il Governatore della Regione di Sousse, Fethi Bdira e con il Direttore Generale della compagnia aerea Tunisair Express, Khaled Abd El Adhim. La missione si è caratterizzata per un approccio concreto ai temi in agenda ed ha certamente determinato una seria prospettiva di breve termine per l’avviamento di una cooperazione transfrontaliera tra la provincia di Trapani e la Tunisia, sui temi del turismo e della cultura, anche in vista dell’emanazione di bandi europei che prevederanno il finanziamento di progetti di partenariato realizzati nell’area euro-mediterranea.
La missione è stata promossa dall’Ente Luglio Musicale Trapanese in collaborazione con l’ Associazione di promozione sociale “TUNIT“, composta da cittadini trapanesi e tunisini.
Sono seguite giornate con una fitta serie di incontri: Giovanni De Santis ha incontrato Hafedh Makni dell’Orchestra Sinfonica Tunisina e Taoufik Jebali, direttore artistico dell’Espace El Teatro di Tunisi per una riunione tecnica sugli strumenti finanziari che possano mettere in campo attività di collaborazione. La delegazione trapanese ha visitato il Museo Nazionale del Bardo, il Museo Nazionale di Cartagine, la Medina di Tunisi, il Museo Archeologico di Sousse, la cittadina di Mahdia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: