Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Alla sala stampa estera si parlerà dei borghi d’Italia colpiti dal sisma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 maggio 2017

terremotoRoma Giovedì 25 Maggio – Ore 11 – Sede Stampa Estera – Via dell’Umiltà 83-c si terrà una conferenza stampa per presentare Le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali escursionistiche in tutta Italia, con 50 eventi nelle regioni colpite dal sisma e 200 nel Paese che si terranno dal 2 al 5 giugno 2017. Presenzieranno Stefano Spinetti – Presidente Nazionale Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE Rossella Muroni – Presidente Nazionale Legambiente e i Sindaci delle zone terremotate di Umbria – Lazio – Marche – Abruzzo.
Interverranno, inoltre: Vienna Cammarota la guida che all’età di 68 anni sarà la prima donna al mondo a fare a piedi da Karlovy il viaggio compiuto nel 1786 dal grande scrittore tedesco Wolfgang Goethe, Marco Saverio Loperfido la guida partita a piedi il 1 Maggio dal Lazio e a piedi raggiungerà Bruxelles il 18 Ottobre per consegnare direttamente al Parlamento Europeo i sogni dei cittadini che incontrerà. Marco sarà in diretta da uno dei borghi d’Italia e Tiziana Di Donato, l’imprenditrice del settore edile che ha deciso di cambiare vita, dedicarsi all’ambiente e diventare Guida Ambientale Escursionistica. Per l’occasione sono stati invitati i Ministri dei Beni Culturali, Dario Franceschini e dell’Ambiente Gianluca Galletti.
“Con le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche – dichiara Stefano Spinetti – Presidente Nazionale Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE – finanzieremo progetti di micro – impresa nelle zone terremotate. Centinaia di guide in campo che lavoreranno gratis. Il 25 Maggio presenteremo nuovi siti, borghi, sentieri, centri storici fantasma ma ricchi d’arte. Sulle Alpi entreremo in borghi abbandonati e pieni di affreschi, percorrendo il Sentiero delle frazioni Alte, a Ischia snorkeling, in giro per l’Italia escursioni notturne nei boschi e lungo i fiumi, visite ai siti archeologici sottomarini, lungo Valli e sulle Vette. Saremo nei borghi colpiti dal sisma in Umbria, Norcia, Savelli, S. Marco, Nottoria, ugualmente nelle Marche, nel Lazio e in Abruzzo. Il 25 Maggio presenteremo al mondo l’Italia sconosciuta ma bellissima. Tutto per rilanciare l’economia nelle zone terremotate”.
In buona sostanza le guide si sentono impegnate a far “riemergere” tutta quella parte dell’Italia non sempre ben conosciuta al grosso pubblico ma che merita per le sue peculiarità d’essere esaltata e resa suo tramite una salutare boccata d’ossigino per le località che per eventi naturali traumatici hanno dovuto subire danni e lutti e soprattutto messa a dura prova le loro bellezze naturali ed artistiche.
Meritoria, quindi, l’iniziativa e che va incoraggiata con un’informazione mediatica confacente e tempestiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: